Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 07:28
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Costume

Il castello Schonbrunn della Principessa Sissi: la storia e dove si trova

Immagine di copertina

Il castello della Principessa Sissi: la storia, dove si trova

Dove viveva la Principessa Sissi? Conosciuta come l’Imperatrice d’Austria, l’iconica principessa è passata alla storia per la sua favola triste, una donna anticonformista che ha cercato sempre di aiutare i più deboli e i poveri remando contro la propria natura nobile, andando contro il parere della corte. Ed è proprio di Sissi che si parlerà questa sera a Ulisse, Il piacere della scoperta, il programma storico condotto da Alberto Angela che porterà i telespettatori nella vita della principessa Sissi. Ma dove si trova il suo castello e qual è il suo nome? Qual è la sua storia?

Il castello della Principessa Sissi: la storia | Dove si trova

Quello che tutti conoscono come il Castello della Principessa Sissi in realtà si chiama il Castello di Schonbrunn. La sua storia va alla fine del Seicento, quando l’Imperatore Leopoldo I commissionò all’architetto barocco Johann Bernhard Fischer von Erlach (formatosi a Roma), la costruzione di un castello per la caccia imperiale destinato all’erede al trono, il futuro imperatore Giuseppe I. Nel corso del tempo, al posto della dimora di campagna destinata all’Imperatrice Eleonora di Gonzaga, è poi spuntato nel corso del Settecento un grande edificio di rappresentanza.

In seguito, durante il regno di Maria Teresa, alla metà del Settecento, il Castello di Schonbrun, conosciuto come la residenza imperiale estiva (dal 1730 al 1918), divenne invece palcoscenico di corte e, da quell’epoca, il palazzo ha ospitato i più grandi statisti europei. Schonbrunn è stato proclamato patrimonio dell’umanità UNESCO dal 1996 ed è uno dei monumenti più important in Austria. Prese il nome di Schonbrunn perché nel 1612 fu scoperta una sorgente nella riserva che chiamarono “bella fonte”, in tedesco “Schoner Brunner”. L’imperatore Francesco Giuseppe, che ha poi sposato Sissi, è nato in quel castello e lì trascorse i suoi ultimi anni di vita. Composto da 1441 staze, di cui soltanto 40 aperte al pubblico, il palazzo conta anche su un vastissimo parco visitabile gratuitamente.

Ti potrebbe interessare
Costume / Chi è Kola Tytler, a 23 anni fondatore di Dropout, la startup multimilionaria di rivendita di sneakers
Costume / Continuano a crescere gli acquisti online: i consigli più utili per i consumatori
Costume / Le diverse generazioni e il digitale: come si comportano?
Ti potrebbe interessare
Costume / Chi è Kola Tytler, a 23 anni fondatore di Dropout, la startup multimilionaria di rivendita di sneakers
Costume / Continuano a crescere gli acquisti online: i consigli più utili per i consumatori
Costume / Le diverse generazioni e il digitale: come si comportano?
Costume / Preparare e spedire un pacco da casa con IoInvio il servizio di spedizione online di Poste Italiane
Costume / Trucchi per conciliare studio e lavoro
Costume / Buona befana 2022: le frasi per i vostri auguri per l’Epifania via WhatsApp
Costume / Buona befana 2022: frasi e immagini per i vostri auguri per l’Epifania
Costume / Chef stellato trasforma un panettone in un sandwich al formaggio: "Scusate italiani"
Costume / Buon anno nuovo 2022: frasi e pensieri carini da mandare via WhatsApp
Costume / Buon anno 2022: tante frasi e citazioni per i vostri auguri