Me
HomeCostume

La serie tv “L’Amica Geniale” è candidata ai premi Gotham

La serie tratta dai romanzi di Elena Ferrante è in corsa nella categoria "serie tv"

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 24 Ott. 2019 alle 19:27 Aggiornato il 24 Ott. 2019 alle 19:28
Immagine di copertina

“L’Amica Geniale” candidata ai premi Gotham

Tra le nomination per i 29esimi Gotham Awards c’è anche “L’Amica Geniale” della misteriosa scrittrice Elena Ferrante. I riconoscimenti annuali per il cinema e la tv indipendente sono stati annunciati oggi, giovedì 24 ottobre 2019, in quello che viene considerato il lancio informale della stagione dei premi.

I Gotham sono attribuiti dall’Independent Filmmaker Project e i vincitori saranno annunciati in un gala il 2 dicembre a Cipriani Wall Street durante il quale saranno onorati anche Laura Dern, Sam Rockwell, Ava DuVernay e Glen Basner.

“L’Amica Geniale”, tratta dai romanzi napoletani di Elena Ferrante, è andata in onda in contemporanea negli Usa su Hbo e in Italia sulla Rai. La serie è stata candidata ad uno dei due Gotham riservati alla televisione e dovrà competere con “Chernobyl”, “David Makes Man”, “Unbelievable” and “When They See Us”.

L’altro premio per le migliori serie “brevi” vede in competizione “Pen15”, “Ramy”, “Russian Doll”, “Tuca and Bertie” e “Undone”. Candidati per il miglior film sono “The Farewell” di Lulu Wang, “Hustlers” di Lorene Scafaria, “Marriage Story” di Noah Baumbach, “Uncut Gems” di Josh e Benny Safdie e “Waves” di Trey Edward Shults. “The Farewell”, Uncut Gems” e “Waves” sono tutti distribuiti da A24, una società newyorchese a cui fanno capo anche “The Lighthouse”, “Midsommar” e “The Last Black Man in San Francisco”, candidati in altre categorie.

“Una vera amica è rara come il vero amore”, secondo la scrittrice Elena Ferrante

Storia del nuovo cognome: confermata la seconda stagione de L’Amica geniale

Di cosa parla la serie de L’Amica geniale, tratta dai romanzi di Elena Ferrante