Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 01:00
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Costume

Gli amanti di Auschwitz: si innamorano nel lager e si rincontrano dopo 72 anni a New York

Immagine di copertina
David Wisnia. Credit: The New York Times

A riportare l'incredibile storia di David Wisnia e Helen Spitzer è il New York Times

Gli amanti di Auschwitz

David Wisnia e Helen Spitzer si sono conosciuti e innamorati nel campo di concentramento di Auschwitz nel 1943. Un amore fortissimo che ha affrontato e superato le più orribili atrocità naziste. E il tempo. Lui aveva 17 anni, lei 25. Entrambi ebrei, lui polacco e lei slovacca. I due “amanti di Auschwitz” sono entrambi sopravvissuti e si sono ritrovati dopo 72 anni a New York.

A riportare la loro incredibile storia è il New York Times. David Wisnia, ormai 90enne, rivede la sua “Zippi”, così chiamava la sua amata Helen Spitzer, dopo 72 anni. I due, quando ancora si trovavano ad Auschwitz, si erano giurati amore eterno e si erano promessi di rincontrarsi se sopravvissuti all’orrore del lager. La promessa era quella di rivedersi a Varsavia. Invece i due amanti sono diventati entrambi americani e si sono rincontrati a New York nel 2016.

“Erano passati 72 anni dall’ultima volta che aveva visto la sua ex ragazza. Aveva sentito che era in cattive condizioni di salute, ma sapeva ben poco della sua vita”, riporta il New York Times.

Leggi anche:
Liliana Segre consegna una pagina del suo diario dal lager per rispondere al centrodestra
Morto Alberto Sed, sopravvissuto ad Auschwitz. Per 50 anni non riuscì a parlare di quell’orrore
Ti potrebbe interessare
Costume / “Mi vesto di bianco per salutare nonna”: l’influencer mostra l’outfit per il funerale, il web insorge | VIDEO
Costume / Questo modello del lavoro non ci rende felici. E 1,6 milioni di italiani hanno detto basta (di G. Gambino)
Costume / Il prete statunitense che racconta su TikTok di essere tornato dall’Inferno: “I demoni cantano Umbrella di Rihanna”
Ti potrebbe interessare
Costume / “Mi vesto di bianco per salutare nonna”: l’influencer mostra l’outfit per il funerale, il web insorge | VIDEO
Costume / Questo modello del lavoro non ci rende felici. E 1,6 milioni di italiani hanno detto basta (di G. Gambino)
Costume / Il prete statunitense che racconta su TikTok di essere tornato dall’Inferno: “I demoni cantano Umbrella di Rihanna”
Costume / Fedez scoppia a ridere sulla scomparsa di Emanuela Orlandi: indignazione sui social
Costume / “Il Titanic non è mai affondato”: la teoria del complotto diventa virale su TikTok
Costume / Sara Tommasi oggi vive a Sharm el-Sheikh con il marito: “Il video hard? Fui drogata e minacciata”
Costume / Il dipinto perduto “Diana ed Endimione” esiste ed è a casa di Madonna: l’appello della sindaca di Amiens
Costume / La licenza per le piattaforme di gioco in Italia
Costume / SDG User: una figura fondamentale all’interno delle aziende
Costume / “Sempre meglio la Twingo che una delle nostre”: l’ironia di Taffo sullo scontro tra Shakira e Piquè