Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 10:32
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Ambiente

Il Po è diventato un fiume di plastica: dopo l’allarme siccità, altre impressionanti immagini | FOTO

Immagine di copertina
Credits: Twitter Giuseppe Ugherese

Stanno facendo il giro della rete le impressionanti immagini del fiume Po ridotto a un cumulo di plastica e rifiuti. A postare le foto su Twitter è stato Giuseppe Ungherese, Responsabile campagna Inquinamento di Greenpeace, che ha immortalato lo stato del fiume all’altezza di una chiusa in Veneto.

Non solo, a far preoccupare è anche lo stato di siccità come se fossimo già in estate quando le immagini risalgono invece a fine marzo. Il letto del fiume è una distesa di immondizia e scarti soprattutto di plastica.

Ungherese su Twitter punta il dito proprio contro questo tipo di materiale che sta lentamente distruggendo il pianeta e il suo ecosistema: “Un fiume di plastica. La siccità, dovuta al #ClimateChange, ci fa vedere ciò che i fiumi trasportano. Siamo in Veneto, non in Asia, lungo una chiusa nel bacino del #Po. Bisogna ridurre subito il consumo di plastica usa e getta!!!”.

La situazione nel fiume Po oggi è questa e non riguarda solo la regione Veneto ma anche l’Emilia Romagna. Dopo che Giuseppe Ungherese (Greenpeace) ha lanciato questa drammatica allarme, i social hanno reagito con sdegno e indignazione.

“Bisogna ridurre anche il numero degli idioti che getta i rifiuti nei fiumi”, “Finché si è in tempo, approfittiamo della siccità,per ripulirlo”, “Direi che siamo più zozzi dei paesi asiatici. in India con il suo miliardo di abitanti ci sono, in proporzione, meno rifiuti e plastica che da noi”, sono stati alcuni commenti degli utenti.

Quali prodotti non troveremo più nei supermercati dopo lo stop alla plastica usa e getta
Greta nel mirino degli haters per una foto in cui mangia cibo confezionato nella plastica
A Porto Cervo è stato trovato un capodoglio con 22 chili di plastica nella pancia e un feto in decomposizione
Ti potrebbe interessare
Ambiente / Mar Rosso: un attacco degli Houthi provoca una chiazza di petrolio da oltre 200 chilometri
Ambiente / Il solare riaccende Trino
Ambiente / Il ruolo dei carburanti alternativi nella nautica: la conferenza allo Yacht Club de Monaco
Ti potrebbe interessare
Ambiente / Mar Rosso: un attacco degli Houthi provoca una chiazza di petrolio da oltre 200 chilometri
Ambiente / Il solare riaccende Trino
Ambiente / Il ruolo dei carburanti alternativi nella nautica: la conferenza allo Yacht Club de Monaco
Ambiente / Nasce il network italiano delle imprese nature positive
Ambiente / L’indice Sea Index per calcolare l’impatto ambientale dei superyacht adottato in 15 porti della Costa Azzurra
Ambiente / Giornata Mondiale dell’Ambiente: si firma a Roma un cruciale Accordo pre-elettorale europeo su clima e biodiversità
Ambiente / Realizzare nuovi impianti di pompaggio: i benefici per l’ambiente e per l’economia
Ambiente / Lancia Ypsilon 2024: la nuova elettrica italiana sta arrivando
Ambiente / Sos orso: la campagna del WWF per salvare l’orso marsicano
Ambiente / Bandiere Blu 2024: Liguria e Puglia raccolgono il maggior numero di riconoscimenti