Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 22:03
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Ambiente

Greta nel mirino degli haters per una foto in cui mangia cibo confezionato nella plastica

Immagine di copertina
Greta Thunberg

La giovane attivista presa di mira dai leoni da tastiera

In Svezia è stata eletta donna dell’anno, è stata proposta come candidata al Nobel per la Pace, ha solo 16 anni ma è riuscita a trascinare in piazza milioni di ragazzi. Greta Thunberg è senza ombra di dubbio il personaggio del momento. Eppure non tutti sono in grado di apprezzare quella ragazzina coraggiosa e determinata.

Nelle ultime ore, infatti, a ridosso del Global Strike promosso proprio dalla giovane attivista di Stoccolma, in tanti si sono accaniti contro di lei. Sui social ha preso a circolare una foto in cui la 16enne compare in viaggio, su un treno. Davanti a sé, sul tavolinetto, la ragazzina ha del pancarrè conservato nelle classiche confezioni di plastica e altri prodotti, anch’essi confezionati.

La foto è stata fatta circolare puntando il dito sulla presunta ipocrisia della ragazzina. Già in passato la foto era stata ripresa e diffusa, usata sempre come pretesto per attaccare Greta Thunberg. La possibilità che si tratti di un fotomontaggio è alta: “Foto non datata, notizia falsa e presa fuori contesto – scrive un utente -. La più classica delle fake news. Troppo facile provare a danneggiare qualcuno che sta lottando per una causa giusta con tweet odiosi e senza speranza”.

Gli insulti a Greta Thunberg: da “serva delle élite” a “manipolata”, fino a “strana e disagiata”

“Come è simpatica il futuro premio Nobel Greta Thunberg, simbolo della lotta al riscaldamento globale che mangia pane, margarina industriale e insalata confezionata in una busta di plastica”, scrive un utente su Twitter. E un altro gli fa eco: “Ecco l’icona dell’ambientalismo che mangia cibo in plastica mentre migliaia di studenti tra cui i nostri figli manifestano in piazza. Negli ultimi decenni chi sfrutta il business dell’ecologia è riuscito a indottrinarli bene”.

La foto di Greta, vera o meno, pone l’accento sul problema enorme dell’hate speech, dell’odio in rete che si scatena nei confronti di singoli soggetti da parte dei cosiddetti haters. Sui social la ragazzina di 16 anni è diventata nel giro di poche ore bersaglio dei leoni da tastiera senza volto, ma anche di personaggi pubblici. In Italia ci sono stati diversi episodi spiacevoli: prima la cantante Rita Pavone che ha commentato in modo sgradevole la figura della giovane attivista e poi l’opinionista Maria Giovanna Maglie, che “se Greta non fosse malata, la metterei sotto con la macchina”.

Greta Thunberg racconta la sua malattia: “Sono affetta da sindrome di Asperger e soffro di mutismo selettivo” | VIDEO

Ti potrebbe interessare
Ambiente / Earthship, la casa fatta di rifiuti e materiali ecosostenibili
Ambiente / Filippine: la salvezza delle mangrovie dipende dalle donne
Ambiente / Salviamo il riso dai cambiamenti climatici
Ti potrebbe interessare
Ambiente / Earthship, la casa fatta di rifiuti e materiali ecosostenibili
Ambiente / Filippine: la salvezza delle mangrovie dipende dalle donne
Ambiente / Salviamo il riso dai cambiamenti climatici
Ambiente / Scoperto un nuovo pesce “trasparente”
Ambiente / La Norvegia dice addio alle miniere di carbone nell’Artico
Ambiente / Negli ultimi dieci anni è scomparso quasi un corallo su sei in tutto il mondo
Ambiente / Svolta ecologica? Con Cingolani no di certo: va pazzo per atomi e trivelle
Ambiente / Luca Mercalli a TPI: “A Draghi and Co. dico che non c’è crescita infinita in un mondo di risorse limitate”
Ambiente / Altro che prodotti finanziari ecologici: ecco tutte le bugie dei fondi green
Ambiente / Amata dai giovani, temuta dai potenti: i miei tre giorni con Greta Thunberg