Me

Concesso il permesso di soggiorno ad Aria, bambina di 2 anni gravemente malata: ora potrà curarsi in Italia

Immagine di copertina
Credits: Change.org

La storia di Aria, la bimba di due anni affetta da una malattia molto rara, l’anemia di Blackfan Diamond, che non le permette il giusto circolo sanguigno nell’apparato cardiocircolatorio, aveva commosso il web.

Dopo l’appello sulla piattaforma solidale Change.org, la piccola potrà essere sottoposta alle cure necessarie in Italia. Aria, infatti, è nata in Albania e quando la madre si era accorta di non poterle dare l’assistenza necessaria nel paese di origine aveva deciso di trasferirsi in Italia.

La bambina era stata immediatamente ricoverata presso l’ospedale pediatrico Bambin Gesù di Roma. Ora, grazie alla petizione online e alla stampa che ha dato visibilità alla notizia, la bambina ha ottenuto il permesso di soggiorno dal Tribunale dei Minori di Perugia.

Fondamentale il supporto dell’avvocato Elierta Myftari del Foro di Milano che si è offerta gratuitamente di assistere legalmente madre e figlia e che ha presentato un’istanza per richiedere l’urgente emissione di un provvedimento di accoglienza.

“Grazie ancora per la vostra firma e la vostra solidarietà incondizionata!”, ha fatto sapere su Change.org la madre della bimba.

Ora la piccola dovrà continuare le cure e l’unica soluzione pare sia il trapianto di midollo.

La storia di Aria, 2 anni, malata: la sua vita appesa a un filo per colpa della burocrazia italiana

La fan di Vasco Rossi affetta da sclerosi ha realizzato il suo sogno: al concerto assistita dai medici | VIDEO

Fan disabile di Vasco non può andare al concerto perché sold out: lui la invita come ospite d’onore

“Il ciclo non è un lusso”: a Roma studenti e attivisti scendono in piazza contro la Tampon Tax