Me

Greta Thunberg intervista Antonio Guterres: ecco cosa ha detto al segretario delle Nazioni Unite

Immagine di copertina
Credit: Instgram Greta Thunberg

Greta Thunberg Antonio Guterres intervista – “Perché ritiene fondamentale che le nuove generazioni siano coinvolte nella lotta al cambiamento climatico?”.

È la prima domanda posta da Greta Thunberg, la giovane attivista svedese che ha dato vita al movimento Fridays For Future, al segretario generale delle Nazioni Unite Antonio Guterres. Che ha risposto: “Dobbiamo cambiare il trend attuale. Se non saremo in grado di raggiungere l’indipendenza dal carbone entro il 2050, e se non limiteremo ai 1,5 gradi centigradi l’aumento della temperatura, quando i ragazzi di oggi avranno la mia età le condizioni del nostro pianeta saranno disastrose”.

greta thunberg antonio guterres

L’incontro tra Guterres e l’ambientalista svedese si è tenuto in Austria in occasione del summit di R20, l’organizzazione ambientalista fondata da Arnold Schwarzenegger e supportata dalle Nazioni Unite.

“Credo che la mia generazione, anche quando ha responsabilità politiche, non capisca l’urgenza della situazione. E invece devono essere assunte molte decisioni, come adottare una tassa sul carbone e come la riduzione delle emissioni di anidride carbonica”, ha dichiarato Guterres incalzato da Thunberg.

“Penso che la vostra generazione possa spingere i politici a prendere decisioni. E che posso convincere ad agire anche la società”, ha aggiunto il Segretario generale delle Nazioni Unite.

Greta ha anche chiarito i suoi prossimi piani: continuare gli scioperi per il clima, organizzati ogni venerdì da quasi un anno, e proseguire con le mobilitazioni che coinvolgono i giovani studenti. “Voglio continuare a fare pressione sui politici”, ha affermato.

Durante la conferenza, che si è tenuta dal 28 a al 29 maggio con l’obiettivo di garantire gli impegni presi con l’Accordi di Pargi, Thunberg ha inoltre ribadito: “I cambiamenti climatici sono la più grave crisi che l’umanità abbia mai affrontato. Milioni di giovani hanno riportato l’attenzione su questa emergenza ma voi politici e imprenditori avete un’enorme responsabilità”.

A Vienna Thunberg ha incontrato anche Arnold Schwarzenegger. L’ex governatore della California, ascoltando le parole dell’attivista, ha dichiarato: “Greta è una visionaria e, come la maggior parte dei sognatori che hanno cambiato la storia, non è sola”.