Me

La moglie di Bonolis a TPI: “‘Ciao Darwin’? Il programma di mio marito è troppo maschilista”

MOGLIE BONOLIS – Ciao Darwin pronto a cambiare. Su Canale 5 sta per arrivare una vera rivoluzione: il fortunato programma, cavallo di battaglia di Paolo Bonolis che ha incassato nell’ultima puntata il 24 per cento di share, potrebbe lasciare le donne a bocca aperta.

Siamo in grado di anticiparvi quello che accadrà nella prossima edizione, grazie ad un’intervista esclusiva che la moglie di Bonolis, Sonia Bruganelli, ci ha rilasciato.

Dal prossimo anno, sempre secondo le dichiarazioni della Bruganelli, che con la sua azienda SDL Tv produce Ciao Darwin, ci potrebbe essere più spazio per gli uomini dopo la prova generale avvenuta la scorsa settimana con l’arrivo in studio di Padre Natura.

Tutto quello che c’è da sapere sull’edizione 2019 di Ciao Darwin

Sarà stato questo uno dei motivi che hanno portato venerdì scorso lo share così in alto? Infatti, anche la moglie di Bonolis, imprenditrice nel settore della televisione, ha detto che l’ultima puntata ha segnato il record stagionale di ascolti.

Poi la Bruganelli, durante la nostra video-intervista, ha svelato: “Stiamo pensando di inserire più uomini. Mica devono esserci solo belle donne. Ciao Darwin è un programma maschilista: vorrei che nel programma fosse dato lo stesso spazio degli uomini alle donne. Ma se metto troppi uomini, poi non lo conduce lui… (Bonolis, ndr)”.

Tutte le Madre Natura di questa edizione di Ciao Darwin

“Lì dentro sono tutti maschi – ha continuato la Bruganelli – sono una delle poche donne e combatto per mettere gli uomini”. Una verità shock che, però, apre la strada ad un restyling del format.

Ciao Darwin quanto impegna Bonolis? La Bruganelli lo svela senza mezzi termini: “Paolo lavora meno di me, perché io organizzo tutte le sue trasmissioni. In pratica, lui arriva quando ci sono le prove e poi in occasione della puntata. Non c’è un segreto per raccontare il successo di questa trasmissione. Fa divertire e alla gente piace, perché qui è tutto reale senza finti sentimenti. L’ultima puntata ha fatto il botto con il risultato più alto della programmazione”.

Infine, la moglie del conduttore parla anche di quello che accade a casa Bonolis: “Mio figlio vuole fare il calciatore, secondo me gli piace la parte ludica del calcio, ma la piccola e la grande non penso che vogliano fare questo mestiere”.

Dove vedere Ciao Darwin in streaming

Ciao Darwin, l’incidente a uno dei concorrenti che ha scatenato la polemica