Me

Nuova scossa di terremoto nelle Filippine di magnitudo 6.3

Immagine di copertina

Trema la terra, per il secondo giorno consecutivo, nelle Filippine. Nella mattinata di martedì 23 aprile 2019, infatti, una nuova forte scossa di terremoto ha colpito il paese del Sud-est asiatico.

La magnitudo, secondo quanto rilevato dall’istituto geofisico americano (Usgs), è di 6,3. Il sisma è stato registrato nel centro del paese, a 13 chilometri a est di Tutubigan, ad una profondità di 70,2 km.

Cosa fare in caso di terremoto

Al momento non ci sono notizie di danni o vittime.

Il terremoto di lunedì 22 aprile, invece, era stato di magnitudo 6.1 secondo l’Usgs. L’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), invece, aveva stimato la magnitudo della scossa in 5.9.

In quel caso, l’ipocentro era stato a una profondità compresa tra i 10 e i 20 km, mentre l’epicentro a Gutad nella regione di Luzon Centrale. Le vittime accertate erano state 11. A provocare la loro morte il crollo di due grossi palazzi.

Terremoto nelle Filippine: il video virale della cascata d’acqua dal grattacielo

Terremoto oggi ultim’ora: tutte le scosse in Italia in tempo reale