Me

Raggi risponde a Salvini: “Chiedi le mie dimissioni per coprire Siri?”

Immagine di copertina

“Io dico che Raggi non è più adeguata a fare il sindaco di Roma”.Queste le forti parole pronunciate dal ministro dell’Interno, Matteo Salvini, contro il primo cittadino della Capitale.

Virginia Raggi ha replicato al vicepremier: “Matteo Salvini sta chiedendo le dimissioni in ogni modo e in ogni caso. Forse vuole coprire  quello che è successo oggi al suo sottosegretario Siri che mi sembra sia indagato per presunte corruzioni e tangenti?”.

“Se invece di cambiarsi le felpe – ha proseguito la sindaca pentastellata a PiazzaPulita su La7 – andasse a lavorare non farebbe danno”.

“Se mi dà la felpa di ministro dell’Interno per un giorno intanto vado a sgomberare CasaPound. È una delle prime cose che potrebbe fare”.

Ex ad Ama: “Licenziato da Raggi perché non ho truccato i conti”. La Lega: “Sindaca si dimetta”

Armando Siri (sottosegretario Lega) indagato: “Non mi dimetto. Salvini è con me”