Me

Afghanistan, donna presa a frustate dai talebani perché sorpresa ad ascoltare musica

Immagine di copertina
Credit: Facebook

Dall’Afghanistan arriva un video drammatico. Una donna inerme, a terra, in ginocchio, viene colpita con una cinghia. Intorno a lei un gruppo di uomini assiste alla scena.

La donna viene presa a frustate dai talebani perché “colpevole” di avere ascoltato musica. Atto vietato dalla sharia. Il filmato postato su Facebook dalla pagina LoveAfghanistan è stato girato nella provincia settentrionale del Noristan.

A dicembre il presidente degli Stati Uniti Donald Trump aveva annunciato il ritiro delle truppe americane dall’Afghanistan, dopo l’annuncio del ritiro dalla Siria. Ma a febbraio il Senato ha approvato una legge che include una raccomandazione urgente rivolta al presidente in cui si chiede di non ritirare “precipitosamente” le truppe americane da questi territori.

L’Occidente ha perso la guerra in Afghanistan e a vincere sono stati i talebani