Me

Pier Paolo Giannubilo, candidato al Premio Strega con “Il risolutore”: di cosa parla il romanzo?

Immagine di copertina

PIER PAOLO GIANNUBILO PREMIO STREGA 2019 – Pier Paolo Giannubilo ha scritto “Il risolutore”, un romanzo giunto tra i 12 finalisti del Premio Strega 2019.

Ferruccio Parazzoli, che l’ha proposto, spiega che “per la perturbante libertà di quanto è narrato e per la forza del racconto, il libro di Pier Paolo Giannubilo si presenta come una sorprendente novità. L’autore chiede di seguirlo attraverso i percorsi del protagonista dall’inaspettato cognome: Gian Ruggero Manzoni è, infatti, il pronipote di Alessandro”.

Vediamo di cosa parla “Il risolutore” e cosa sappiamo del suo autore.

Pier Paolo Giannubilo Premio Strega 2019 | Il risolutore

Il romanzo di Giannubilo ci presenta un protagonista bizzarro: si tratta di Gian Ruggero Manzoni, pronipote del celebre Alessandro e cugino dell’irriverente Pietro. Gian Ruggero è definito come un uomo qualunque dal cognome fatale, un artista eclettico che non ha mai rinunciato all’eccesso. Scrittore e pensatore estremo, Gian Ruggero ha deciso di rompere il silenzio per due ragioni, secondo Giannubilo: il primo è per rincoliarsi con se stesso tramite un atto di verità. Il secondo invece riguarda alcune questioni poco chiare della nostra storia recente.

Con molta lucidità e fermezza, Giannubilo racconta ciò che dell’altro gli fa più paura come se si stesse guardando allo specchio e vedesse il proprio riflesso, mettendo a nudo tutte quelle contraddizioni che rendono unica la vita.

“L’autore convince il suo avventuroso personaggio a riversare il fiume delle proprie esperienze, la sua vita di individualista che ama egualmente il rischio e l’amore, la scena internazionale e quella di famiglia. Storie contrastanti: i moti politici e studenteschi del ’77, gli incontri con personaggi simbolo di quegli anni, Tondelli, Pazienza, le simpatie per il sinistrismo di azione, i terrori della prigionia, l’entusiasmo, più che la costrizione, a divenire risolutore di estreme situazioni” queste sono le parole di Parazzoli per descrivere il romanzo di Giannubilo.

Pier Paolo Giannubilo Premio Strega 2019 | L’autore

Giannubilo è nato nel 1971 e vive a Campobasso, oggi insegna Letteratura italiana e latina presso un liceo. Ha scritto diversi saggi e racconti nell’arco della sua carriera, anche li romanzo “Corpi Estranei” nel 2008. Con il suo ultimo romanzo “Il risolutore” è candidato al Premio Strega 2019.