Me

Ultimi sondaggi: in 6 mesi il M5S ha perso più di 6 punti

La rilevazione di Tecné ha messo a confronto i dati di ottobre 2018 con quelli di marzo 2019: crollo dei Cinque Stelle, Lega stabile, il Pd è cresciuto del 3,5 per cento

Immagine di copertina
Luigi Di Maio, capo politico del M5S. Credit: Michele Spatari/NurPhoto

Ultimi sondaggi oggi – Negli ultimi giorni sono stati diffusi i risultati di due sondaggi sulle intenzioni di voto degli italiani, realizzati rispettivamente dagli istituti Tecné e Emg Acqua: dalle due rilevazioni emerge un quadro completo della situazione politica italiana, che vede la Lega confermarsi come primo partito, seguita dal M5s, con il Pd in risalita [qui tutti gli ultimi sondaggi].

> SE NON VISUALIZZI GLI ULTIMISSIMI AGGIORNAMENTI, CLICCA QUI –

> QUI TUTTI GLI ULTIMI SONDAGGI POLITICI ELETTORALI AGGIORNATI

Sondaggio elettorale Tecné

Il sondaggio realizzato da Tecné, commissionato da Forza Italia, ha messo a confronto le intenzioni di voto dichiarate il 5 ottobre 2018 con quelle del 7 marzo 2019.

Nel giro di sei mesi il partito che ha visto aumentare maggiormente il proprio consenso è stato il Partito democratico, che ha registrato un balzo del 3,5 per cento, mentre il calo più forte è stato quello del M5S, che ha perso 6,5 punti. Stabile il dato della Lega, mentre Forza Italia è cresciuta dell’1,7 per cento.

Secondo i numeri di Tecné, oggi tra la Lega e il M5S ci sono esattamente 10 punti di distacco, mentre il Pd è in ritardo di 1,9 punti sul movimento guidato da Luigi Di Maio. Quanto alle coalizioni, invece, il centrodestra doppia il centrosinistra: 48,3 per cento contro 24.

I dati del 7 marzo 2019

  • Lega: 31,2 per cento
  • M5S: 22,2 per cento
  • Pd: 20,3 per cento
  • Forza Italia: 12,5 per cento
  • Fratelli d’Italia: 4,2 per cento
  • Tot. centrodestra: 48,3 per cento
  • Tot. centrosinistra: 24 per cento

I dati del 5 ottobre 2018

  • Lega: 31,2 per cento
  • M5S: 28,7 per cento
  • Pd: 16,7 per cento
  • Forza Italia: 10,8 per cento
  • Fratelli d’Italia: 3,5 per cento
  • Tot. centrodestra: 46,2 per cento
  • Tot. centrosinistra: 19,5 per cento

Sondaggio elettorale

Il sondaggio realizzato da Emg Acqua è stato presentato durante la puntata del 14 marzo del programma tv Agorà, in onda su RaiTre.

Dall’indagine emerge che tra Lega e M5S ci sono poco meno di 7 punti di distacco: il partito di Matteo Salvini viene stimato al 30,6 per cento, mentre il movimento guidato da Luigi Di Maio è dato al 23,8.

I Cinque Stelle avrebbero invece quasi 4 punti di vantaggio sul Pd, stimato al 19,9 per cento.

I dati in sintesi:

  • Lega: 30,6 per cento
  • M5S: 23,8 per cento
  • Pd: 19,9 per cento
  • Forza Italia: 9,8 per cento
  • Fratelli d’Italia: 4,8 per cento
  • Mdp, Verdi, altri sinistra: 4 per cento
  • PiùEuropa: 3,1 per cento
  • Potere al Popolo: 1,6 per cento