Me

Corona pubblica le foto del figlio Carlos e scoppia la polemica social. Nina Moric: “Come le bestie”

Immagine di copertina

Fabrizio Corona è da sempre il re dei provocatori. Ma dopo le dichiarazioni sulle sculacciate a Taylor Mega, e le immagini che lo ritraggono su Instagram armato, stavolta però l’ex fotografo dei vip ha fatto arrabbiare persino i suoi follower.

In questa ultima occasione Fabrizio Corona ha pubblicato sui social una foto con suo figlio Carlos Maria che ha scatenato una pioggia di critiche. Dopo i commenti negativi, a intervenire a difesa dell’ex re dei paparazzi, ma soprattutto del bambino, è stata la mamma Nina Moric.

Nina infatti è intervenuta direttamente sulle questione, senza utilizzare mezzi termini: “Come madre mi vergogno dei vostri commenti, parlate di un 16 enne senza il minimo pudore, ma da piccoli siete caduti dal seggiolone? Io non ho parole. Lasciamo perdere i ragazzetti idioti, ma gli adulti, mamma mia che poveretti vi dovete fare schifo da soli!!! Che la notte vi porti un po’ di decenza umana, siete peggio della bestie”.

Nel suo ultimo post sui social infatti Fabrizio ha pubblicato uno scatto che lo vede abbracciato al suo erede, accompagnata dalla didascalia: “Vita”.

Lo scatto ha ricevuto numerosi like ma fra i diversi commenti positivi, se ne sono distinti alcuni pieni d’odio e molto offensivi nei confronti proprio di Carlos. Tra i follower si è scatenata una piccola guerra e sono stati diversi gli interventi di critica a tanta rabbia telematica nei confronti del ragazzo e del padre.

Corona non aveva neanche fatto in tempo a riprendersi dallo scoppio delle critiche precedenti: il post sulle armi alimentava la violenza degli utenti e così qualcuno augura a Corona di fare un uso specifico di quelle pistole: “Magari ti venisse in mente di usarle verso di te… Sei ridicolo”.

L’esposizione mediatica di minorenni su piattaforme pubbliche è da sempre al centro del dibattito sulla privacy e i social media. Gli utenti lo hanno fatto pesare, senza sconti, a Fabrizio Corona.

 

> LEGGI ANCHE: Taylor Mega “Corona ha passato una notte a sculacciarmi”