Me

Quanto guadagna il ministro dell’Interno Matteo Salvini | Stipendio

Senatore della Repubblica dal marzo 2018, Matteo Salvini dal 1 giugno è ministro dell'Interno e vicepresidente del Consiglio dei ministri

Immagine di copertina
Matteo Salvini

STIPEDIO SALVINI – Lo stipendio di ministri, membri del governo e parlamentari è da sempre oggetto di dibattito e lo è ancora di più da quando si è insediato l’attuale governo.

Il nuovo esecutivo giallo-verde guidato dal premier Conte (qui il suo stipendio) ha fatto del taglio agli sprechi il suo cavallo di battaglia.

Matteo Salvini stipendio | Ministro Interno

Il ministro dell’Interno Matteo Salvini nel ricoprire la carica di capo del Viminale non percepisce alcun compenso, come si legge sulla pagina dedicata alla Trasparenza del sito online della Presidenza del Consiglio dei ministri (qui tutti gli aggiornamenti sulla politica).

stipendio salvini

Matteo Salvini stipendio | Segretario Lega

Tuttavia, Matteo Salvini ricopre  anche la carica di segretario della Lega: il compenso che riceve in qualità di leader del Carroccio non è però nota, non essendoci una documentazione in merito.

Pur avendo rinunciato allo stipendio da ministro dell’Interno, Salvini ha comunque dimostrato un reddito di 108.593 euro, secondo quanto riportato nella dichiarazione dei redditi da lui stessa presentata e relativa all’anno precedente.

> Esclusivo TPI: Ecco che fine hanno fatto i 49 milioni della Lega

Matteo Salvini stipendio | Senatore

Matteo Salvini è stato eletto il 4 marzo come senatore della Repubblica e come tale guadagna circa 14.634 euro al mese, senza contare i rimborsi derivanti dalla sua carica.

Matteo Salvini stipendio | Eurodeputato

L’attuale ministro dell’Interno è stato per 4 anni eurodeputato, percependo quindi uno stipendio lordo di circa 8mila euro al mese, pari a 6.200 euro al netto delle tasse.

A ciò va aggiunto un gettone da 304 euro per ogni presenza nell’Europarlamento, oltre ai rimborsi spesa, che generalmente possono arrivare fino a 4.300 euro al mese, senza considerare le spese di viaggio pari circa a 4.200 euro l’anno.

Grazie al suo incarico in Europa, quindi, Salvini ha guadagnato tra i 16mila e i 19mila euro al mese a seconda della percentuale di presenza in Parlamento.

Inoltre, Salvini avrà diritto ad una pensione di 2.748 euro al mese per le sue tre legislature in Ue. Il leader della Lega ha rinunciato alla carica europea dopo aver assunto l’incarico di ministro dell’Interno.

Matteo Salvini | Curriculum 

“Matteo Salvini è nato a Milano il 9 marzo 1973. Diplomato al Liceo classico Manzoni, è giornalista professionista.

Iscritto alla Lega dal 1990, ne è segretario federale dal dicembre 2013, dopo aver ricoperto numerosi ruoli politici e istituzionali, a partire da quello di consigliere comunale a Milano, dove viene eletto per la prima volta nel 1993.

Eletto alla Camera dei Deputati nel 2008, opta l’anno seguente per il ruolo di parlamentare europeo, incarico a cui viene rieletto nel 2014.

Senatore della Repubblica dal marzo 2018, è dal 1 giugno ministro dell’Interno e vicepresidente del Consiglio dei ministri”.