Me

Valanga sul Sestriere: una decina di sciatori travolti dalla neve

Ancora non si conoscono le condizioni delle persone coinvolte

Immagine di copertina
Credit: Getty Images

Una valanga si è staccata da una delle cime del Sestriere, il Colle della Rognosa. Ancora non si conosce il numero esatto delle persone coinvolte, ma si teme per la loro incolumità. Secondo alcuni sarebbero circa dieci gli sciatori travolti dalla neve.

La segnalazione è arrivata intorno alle 13.30 alla centrale del numero unico di emergenza 112. La Croce Rossa, il 118, il soccorso alpino e le squadre del soccorso alpino della Guardia di finanza si sono attivati e stanno cercando di raggiungere il luogo esatto in cui la valanga si è fermata.

Anche due elicotteri del 118 con a bordo personale medico, tecnici del soccorso alpino e cani da valanga stanno arrivando sul posto.

Non si conoscono le condizioni degli sciatori che potrebbero essere stati travolti dalla slavina di medie dimensioni.

Il soccorso alpino che sta raggiungendo il Sestriere è già stato impegnato in un’altra valanga nel massiccio del Monviso, in provincia di Cuneo. Qui una persona è stata travolta ed estratta viva dai suoi compagni d’escursione. Le sue condizioni non sarebbero gravi.

Proseguono le ricerche dei soccorritori, anche vigili del fuoco, per appurare se la valanga al Colletto della Rognosa, nei pressi del Sestriere, abbia coinvolto qualche persona. Diversamente dall’iniziale allarme sulla possibile presenza di una decina di scialpinisti proprio nella zona della valanga, secondo le ultime informazioni parrebbe che nessuno sciatore sia stato colpito dall’enorme fronte nevoso.

A segnalare quanto accaduto sono stati proprio due scialpinisti, che hanno riferito al tecnico del Soccorso alpino di non aver visto altre persone coinvolte. Di conseguenza, allo stato attuale si presume che non vi sia nessuno sotto la neve, ma due elicotteri del 118 e una trentina di tecnici, comprese le unità cinofile da valanga, sono sul posto per escluderlo con certezza.