Me

Pesaro, il bambino piange disperato dal barbiere: gli altri clienti gli cantano “I due liocorni”

Un bambino disperato scoppia in un pianto inconsolabile mentre il barbiere gli taglia i capelli. Così tutti gli altri clienti si uniscono in un canto appassionato per distrarlo: e ci riescono.

È successo a Pesaro, in un barber shop. Un bimbo biondo ha gli occhi rossi di lacrime perché gli stanno tagliando capelli, e lui è assolutamente contrario.

Ma intorno a lui il personale del negozio e gli altri clienti iniziano a intonare “I due liocorni” in maniera sempre più accorata, e il piccolo smette di piangere, rapito dal canto dei presenti.

“Ci son due coccodrilli, ed un orangotango, due piccoli serpenti, un’aquila reale – il volume sale, tutti partecipano alla canzone – il gatto, il topo, l’elefante non manca più nessuno: solo non si vedono i due liocorni”.

La strofa finisce e il motivetto prosegue accompagnato da applausi ritmici, mentre davanti al bimbo un signore suona una chitarra giocattolo azzurra.

Alla fine del video tutti le persone scoppiano a ridere. L’esperimento funziona: il pianto finisce definitivamente, lasciando il posto allo stupore. E il barbiere ne approfitta per finire velocemente il taglio.

Il video è stato poi condiviso sui social, dove ha fatto il giro delle bacheche e in poco tempo è diventato virale, collezionando migliaia di visualizzazioni.