Stiamo riprogettando interamente l'organizzazione dei contenuti del nostro sito per offrirti un servizio migliore. Scopri di più

Me

Stiamo riprogettando interamente l'organizzazione dei contenuti del nostro sito per offrirti un servizio migliore. Scopri di più

Maltempo milano, crolla il soffitto in un’aula del Politecnico

Il crollo durante l'orario di lezione. Illesi gli studenti

La forte pioggia caduta su a Milano ha sfondato il soffitto di un’aula del Politecnico, mentre gli studenti erano a lezione. Fortunatamente la porzione caduta non ha colpito nessuno.

“A Milano siamo così avanti – scrive ironico Marco Polistina, postando il video su Twitter – che il maltempo lo si studia direttamente in classe… Questa la situazione al nuovo campus di Bovisa del Politecnico di Milano”.

LEGGI ANCHE Maltempo in Italia: tutti gli aggiornamenti

In queste ore l’Italia è travolta da pioggia torrenziale, trombe d’aria e vento forte, fino anche a 100 km/h, dalla Liguria all’Emilia Romagna, dal Trentino-Alto Adige fino alla Campania.

Maltempo: la situazione a Roma

A causa del maltempo e delle fortissime raffiche di vento che stanno colpendo la città, il Servizio Giardini di Roma Capitale ha effettuato oltre 250 interventi per rami o alberi caduti.

In un comunicato ufficiale la protezione Civile di Roma Capitale ha chiesto “di limitare gli spostamenti all’indispensabile. In considerazione del possibile peggioramento delle condizioni atmosferiche delle prossime ore e per favorire la circolazione dei mezzi di soccorso”.

Maltempo la situazione a Venezia

A Venezia l’alta marea ha raggiunto i 149 centimetri sopra il livello medio mare, allagando il centro storico per il 70%. Sulla base degli avvisi di criticità idrogeologica e idraulica comunicati dal Centro Funzionale Decentrato della Regione Veneto, il prefetto di Venezia Vittorio Zappalorto ha disposto con apposita ordinanza la chiusura delle scuole pubbliche e private di ogni ordine e grado situate in tutto il territorio metropolitano di Venezia nelle giornate di lunedì 29 e martedì 30 ottobre 2018, dagli asili nido alle Università.

Le vittime del maltempo

Nel Crotonese 4 persone sono morte per una frana. Il vento fa cadere gli alberi e si registrano diverse vittime: quattro nel Lazio (due a Frosinone e due a Terracina) e una a Napoli. Mentre una donna è morta ad Albisola Superiore, nel Savonese, per una tromba d’aria.