Me

Sciopero Atac Roma 26 ottobre 2018 | Orari | Bus garantiti

Immagine di copertina

Sciopero Atac Roma 26 ottobre 2018 | Orari | Bus garantiti

Uno sciopero generale e nazionale della durata 24 ore è in programma per venerdì 26 ottobre 2018. Lo sciopero interessa mezzi di trasporto nazionali, trasporto pubblico locale, scuola e altre categorie pubbliche e private. Lo sciopero è stato indetto da Usi, Unione sindacale italiana e vi aderiscono le sigle CUB, SGB, SIAL Cobas.

Disagi dovuti allo sciopero per il trasporto pubblico locale che si ferma per 24 ore. Hanno aderito sia ATAC che ATM, le due aziende di trasporto locale di Roma e di Milano.

Venerdì 26 ottobre trasporto pubblico capitolino a rischio per lo sciopero generale e nazionale di 24 ore indetto dai sindacati Sgb, Cub, SI Cobas, Usi-Ait e Slai Cobas.

A Roma l’agitazione interesserà i collegamenti Atac (bus, tram, metropolitane, ferrovie Termini-Centocelle, Roma-Lido, Roma-Civitacastellana-Viterbo) e le linee periferiche gestite dalla Roma Tpl. Saranno comunque in vigore le fasce di garanzia: servizio regolare dall’inizio delle corse diurne e fino alle 8,30 e poi dalle 17 alle 20. Nelle stesse ore, sciopero anche in Cotral (info cotralspa.it).

Nella notte tra giovedì e venerdì possibili ripercussioni sul servizio delle linee di bus “n” e della linea 913 (normalmente attiva 24 ore su 24).

Sciopero trasporto locale Milano | 26 ottobre 2018

A Milano, l’azienda dei trasporti Atm ha comunicato che lo sciopero inizierà alle 8.45 e verrà sospeso alle 15, per poi riprendere alle 18 e continuare fino al termine del servizio.

Nel resto della giornata – da inizio servizio alle 8.45 e dalle 15 alle 18 – nel rispetto delle fasce di garanzia, i mezzi dovrebbero funzionare senza problemi.

Sciopero generale del 26 ottobre | Gli altri ambiti

In una nota diffusa dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri l’Associazione sindacale USI si legge: “l’Usi ha proclamato lo sciopero generale nazionale intera giornata per tutto il personale a tempo indeterminato e determinato, con contratti precari e atipici, per tutti i comparti, aree pubbliche (compresa scuola) e le categorie del lavoro privato e cooperativo, per il giorno 26 ottobre 2018”.

Lo sciopero dei trasporti riguarda anche i lavoratori di Trenitalia, Italo e Trenord e inizia alle ore 21 di giovedì 25 ottobre e prosegue per 24 ore, alle 21 di venerdì 26 ottobre.

Per il trasporto aereo lo sciopero inizia a mezzanotte del 26 ottobre e termina alle 23.59 dello stesso giorno. Aderisce il personale degli aeroporti di Milano (Malpensa e Linate) e Bologna.

L’AMA, azienda dei rifiuti di Roma, ha informato che lo sciopero durerà l’intera giornata ma che verranno comunque garantiti i servizi minimi e indispensabili.

Qui tutto quello che c’è da sapere sullo sciopero dei treni.

Campagna regione lazio