Me

Elezioni pulite e urne trasparenti: la proposta di Di Maio contro il voto di scambio

Immagine di copertina

“Abbiamo in programma la norma ‘elezioni pulite’, che presto diventerà legge, e ci saranno urne e cabine trasparenti contro il voto di scambio”. A dirlo è il ministro dello sviluppo economico Luigi Di Maio, che su Facebook ha annunciato le sue proposte per combattere la pratica diffusa.

L’idea di cabine trasparenti nasce per evitare che durante il voto si possa fotografare la scheda e poi mostrarla come “prova” dell’avvenuto voto. Le urne trasparenti invece hanno l’obiettivo di evitare il fenomeno delle “schede taroccate”. Di Maio propone inoltre di scegliere gli scrutatori tra i disoccupati.