Me

Calabria: due bambini sono morti investiti da un treno, grave la madre

La famiglia stava attraversando i binari della ferrovia di Brancaleone, in provincia di Reggio Calabria, quando è sopraggiunto il treno

Immagine di copertina
Immagini di repertorio

Due bambini sono morti in Calabria dopo essere stati investiti da un treno mentre attraversavano con la madre i binari della ferrovia per andare a mare a Brancaleone, in provincia di Reggio Calabria.

Nello specifico, l’incidente è avvenuto nel tratto ferroviario tra Brancaleone e Palizzi, in contrada San Giorgio.

I due bambini di 12 e 16 anni sarebbero morti sul colpo, mentre la madre si trova in condizioni critiche ed è stata ricoverata in ospedale in prognosi riservata, dopo essere stata trasportata in elisoccorso.

Il treno coinvolto nell’incidente è fermo in attesa del magistrato, che dovrà accertare le cause dell’accaduto.

I passeggeri del mezzo si trovano ancora a bordo e la linea ferroviaria è bloccata in attesa che la circolazione venga riprogrammata.

La donna è originaria del nord Italia, ma si trovava insieme ai figli in villeggiatura a Brancaleone, in Calabria.

Notizia in aggiornamento