Me
Beyoncé ha rivelato le sue origini: “discendo da una famiglia di proprietari di schiavi
Condividi su:
beyonce intervista copertina vogue
La September Issue della rivista Vogue

Beyoncé ha rivelato le sue origini: “discendo da una famiglia di proprietari di schiavi

06 Ago. 2018
beyonce intervista copertina vogue
La September Issue della rivista Vogue

Beyoncé ha dichiarato di essere discendente di un proprietario di schiavi in una nuova intervista rilasciata a Vogue.

Nella September Issue della rivista, la cantante racconta anche i retroscena della sua gravidanza e del suo percorso di accettazione del corpo dopo il parto dei gemelli Rumi e Sir.

“Recentemente ho fatto una ricerca per conoscere le mie origini, e ho scoperto che discendo da un latifondista che si è innamorato e poi sposato con una schiava”, ha dichiarato Beyoncé nell’intervista.

Un post condiviso da Beyoncé (@beyonce) in data:

La popstar parlando della sua di famiglia di origine dice che si porta dietro ricordi di una lunga tradizione di abusi di potere dalla parte maschile, discriminazioni di genere e mancanza di fiducia. “Solo quando ho capito tutto questo sono stata in grado di superare il dolore dei tradimenti di mio marito”, dice la cantante sposata con il rapper Jay-Z, che si dice fosse infedele.

Nelle foto sul numero di Vogue, Beyoncé indossa abiti e accessori della casa di moda italiana Gucci. L’autore degli scatti è Tyler Mitchell, il primo fotografo afroamericano ad apparire sulle copertine della famosa rivista, a soli 23 anni.

Beyoncé racconta la gravidanza dei gemelli Rumi e Sir e confessa: “Pesavo 100 kg il giorno in cui ho partorito Rumi e Sir. Ero gonfia a causa della tossiemia ed era un mese che non mi muovevo dal letto. La mia salute e quella dei miei bambini era in pericolo, cosi ho dovuto subire un parto cesareo d’emergenza”.

I bambini hanno trascorso un lungo periodo in terapia intensiva neonatale. “Dopo il cesareo sentivo il mio corpo cambiato, avevo subito un intervento importante” dice Beyoncé.

“Durante la ripresa ho cercato di amarmi e prendermi cura di me. Ho accettato il mio corpo più formoso. Ho accettato ciò che il mio corpo voleva essere”.

“Ancora oggi le mie braccia, le mie spalle, il seno e le gambe sono più piene. Ho la pancia da mamma e non ho alcuna fretta di liberarmene, penso che mi renda reale”.

“L’energia maschile e quella femminile sono state in grado di coesistere e crescere nel mio sangue per la prima volta. – confessa Beyoncé parlando dei gemelli. “Prego di riuscire a rompere questa maledizione nella mia famiglia e che i miei bambini possano vivere delle vite più serene”.

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus