Me

Pizza arcobaleno: ecco la ricetta e gli ingredienti della pizza colorata

Negli Stati Uniti hanno trasformato uno dei piatti tipici della cucina italiana in un "pasticcio" di colori, ma ecco come assaggiare questo nuovo esperimento culinario

Immagine di copertina
Come preparare la pizza arcobaleno

La pizza in vendita nel ristorante Dagwoods a Santa Monica, in California, è davvero insolita e particolare: racchiude tutti i colori dell’arcobaleno ed è ricoperta di glitter che rendono il suo aspetto luccicante.

Per gli amanti della cucina italiana questa idea tutta americana è stata considerata un affronto alla vera e classica pizza napoletana, proclamata dall’Unesco alla fine dello scorso anno Patrimonio Mondiale dell’Umanità.

La pizza arcobaleno che sul menù si chiama proprio “Rainbow Glitter Pizza” o “Magical AF” è stata presentata anche con l’appellativo “vomito di unicorno”.

L’idea potrebbe essere perfetta per festeggiare il mese del Gay Pride, perché richiama la bandiera arcobaleno che è anche il simbolo più utilizzato dal movimento di liberazione omosessuale.

La pizza all’inizio è stata introdotta in edizione limitata, spiegano i gestori della pizzeria californiana: “Ma la richiesta era enorme e abbiamo deciso di continuare a servirla”.

Mark Peters, direttore di Dagwoods, ha dichiarato: “Prima i bambini hanno perso la testa per questa pizza, adesso anche le persone di 70 anni la ordinano senza titubanze”.

Il successo della pizza arcobaleno è stato dato anche dalla promozione involontaria che è stata fatta dal seguitissimo presentatore Jimmy Kimmel, che ne ha parlato durante il suo show.

Per gli italiani che vivono dalle parti di Santa Monica, oltre alla possibilità di assaggiare questo esperimento culinario seduti al tavolo della pizzeria, c’è anche quella di poterla ordinare la Magical AF direttamente sul sito della pizzeria e farsela consegnare a casa.

Do you believe in magic? #MagicalAF 🦄🍕

Un post condiviso da DagWoods (Santa Monica) (@dagwoodspizza) in data:

Per chi invece vive in Italia e non vuole rinunciare alla tentazione di provarla, il sito Gustoblog ha spiegato come prepararsela a casa.

Ecco la ricetta per cucinare la pizza arcobaleno.

Ingredienti

Per cucinare la pizza arcobaleno servono gli ingredienti base della classica pizza: impasto, mozzarella, passata di pomodoro, olio extra vergine di oliva, sale. Poi gli ingredienti “magici”, che sono: coloranti alimentari in rosso, arancione, giallo, verde, azzurro e viola e i glitter alimentari, “polvere di stelle” commestibile.

Preparazione

Stendi l’impasto della pizza in una teglia che avrai coperto con la carta da forno e che avrai unto con l’olio extravergine di oliva.

Distribuisci la passata di pomodoro sull’impasto disteso della pizza, aiutati con un cucchiaio, aggiungi il sale e l’olio extravergine di oliva.

Prendi la mozzarella e stendila coprendo al meglio la pizza. Fondamentale in questa pizza è la mozzarella, proprio per il risultato finale: la base di formaggio è essenziale perché sul rosso della passata di pomodoro i coloranti non sono molto visibili.

La pizza deve cuocere in forno caldo a 220°C per 20 minuti.

Prendete la pizza mettete i coloranti distribuiti per strisce oppure per cerchi concentrici, ancora meglio per ottenere l’effetto arcobaleno sulla singola fetta. Scegliete l’ordine cromatico.

Campagna regione lazio

Cospargete con i glitter alimentari e cuocete in forno per altri 5 minuti e la pizza arcobaleno è pronta.