Stiamo riprogettando interamente l'organizzazione dei contenuti del nostro sito per offrirti un servizio migliore. Scopri di più

Me

Stiamo riprogettando interamente l'organizzazione dei contenuti del nostro sito per offrirti un servizio migliore. Scopri di più

Esplosione in un appartamento a Livorno: tre feriti, tra cui una 14enne

Ancora da chiarire le cause dello scoppio, si ipotizza che siano legate a una bombola del gas

Immagine di copertina

Tre persone, tra cui una ragazza di 14 anni, sono rimaste gravemente ferite nell’esplosione che ha devastato un appartamento a Livorno, in via del Seminario, zona Sant’Andrea Cisternone.

L’esplosione è avvenuta intorno alle 14 di oggi, giovedì 28 giugno 2018.

Le tre persone ferite sono due donne di 52 anni e 57 anni e una ragazza di 14 anni.

Ancora da chiarire le cause dello scoppio, forse legate a una bombola del gas.

Sul posto i vigili del fuoco e il questore di Livorno.

Il sindaco di Livorno Filippo Nogarin, ha scritto su Twitter. “Stando alle prime informazioni, a determinare l’esplosione sarebbe stata una bombola che si trovava nel seminterrato. Tre i feriti, due in codice verde condotti all’ospedale di Livorno e uno trasportato al centro grandi ustionati di Pisa”.

Notizia in aggiornamento