Me
Londra, la stazione di Charing Cross è stata evacuata per un allarme bomba
Condividi su:
Londra allarme bomba

Londra, la stazione di Charing Cross è stata evacuata per un allarme bomba

Un uomo ha affermato di avere con sé una bomba ed è stato arrestato

22 Giu. 2018
Londra allarme bomba

A Londra, nella mattina di oggi, venerdì 22 giugno 2018, è stata evacuata la stazione della metropolitana di Charing Cross a causa di un allarme bomba.

Lo riferisce su Twitter la Polizia metropolitana della capitale britannica. L’evacuazione è stata decisa in seguito alle azioni sospette di un uomo.

Secondo i media locali, l’uomo ha affermato di avere con sé una bomba ed è stato arrestato. Non ci sono feriti.

L’allarme è scattato poco dopo le 7 del mattino ora locale (le 8 in Italia).

Charing Cross una stazione sia della metropolitana sia della ferrovia che si trova in centro, a pochi chilometri da Piccadilly Circus.

La stazione era affollata nell’ora di punta e i passeggeri sono stati allontanati.

La stazione è ancora chiusa e sul posto sono presenti decine di poliziotti.

Le autorità hanno fatto sapere che il servizio riprenderà non appena possibile.

Notizia in aggiornamento

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus