Me

La web serie di Grey’s Anatomy che ha come protagoniste le matricole

Il medical drama più amato della televisione diventa una web serie, con uno spin-off che si concentrerà sulle vicende delle matricole del Grey Sloan Memorial Hospital apparse nell'ultima stagione

Immagine di copertina

Il 18 giugno 2018 è un giorno speciale per tutti gli appassionati di Grey’s Anatomy.

Il medical drama più amato della televisione diventa una web serie, con uno spin-off che si concentrerà sulle vicende delle matricole del Grey Sloan Memorial Hospital apparse nell’ultima stagione.

Grey’s Anatomy, che va in onda dal 2005 ed è giunta alla stagione numero 14, vivrà anche sul web con Grey’s Anatomy: B-Team.

Lo spin-off online è stato partorito da Shonda Rhimes, la stessa mente della serie principale, e farà il suo esordio sul portale web di FoxLive in contemporanea con la messa in onda dell’ultima puntata della stagione 14 sul canale FoxLife (114 di Sky) il 18 giugno alle ore 21.

Ognuno dei sei episodi della web serie è dedicato al primo giorno da specializzando di una delle matricole.

In Grey’s Anatomy: B-Team assisteremo alle difficoltà quotidiane dei giovani medici alle prese col mondo complesso e competitivo della chirurgia, fiduciosi di riuscire ad impressionare lo sguardo sempre vigile di Miranda Bailey (Chandra Wilson), guest star e trait d’union con la serie madre.

Il cast della webserie è composto da Sophia Taylor Ali (Dahlia Qadri), Jake Borelli (Levi Schmitt), l’impacciato ‘Glasses’, Alex Blue Davis (Casey Parker), Jaicy Elliot (Taryn Helm), Rushi Kota (Vik Roy) e Jeanine Mason (Samantha ‘Sam’ Bello), la vecchia e nuova fiamma del dottor De Luca, interpretato dall’italiano Giacomo Gianniotti.

Oltre alla Wilson, del cast principale di Grey’s Anatomy comparirà Justin Chambers, nel ruolo di Alex Karev, Kelly McCreary che interpreta Maggie Pierce, Kevin McKidd nei panni di Owen Hunt e James Pickens Jr., che interpreta Richard Webber.

Grey’s Anatomy: B-Team è stata scritta da Barbara Kaye Friend e vedrà, alla regia, l’attrice della serie principale Sarah Drew, che nella serie interpreta la dottoressa April Kepner, al suo esordio dietro la macchina da presa.

Leggi anche: Ecco perché la serie Grey’s Anatomy è finita sotto accusa