Me
Ecco perché le coppie felici postano meno sui social
Condividi su:
le coppie felici non postano
Ecco perché le coppie felici postano meno sui social. Credit: Getty Images

Ecco perché le coppie felici postano meno sui social

Le coppie davvero felici postano meno dettagli della loro vita privata su Facebook e Instagram, ecco i motivi

15 Giu. 2018
le coppie felici non postano
Ecco perché le coppie felici postano meno sui social. Credit: Getty Images

Sui social sembrano tutti felici, le coppie più affiatate pubblicano quasi quotidianamente foto insieme al partner.

C’è chi sostiene che ostentare l’amore su Facebook sia dannoso per la relazione e che in realtà la condivisione dei propri sentimenti con il pubblico denoti il bisogno di un’approvazione esterna.

Mentre è normale e persino salutare sentirsi orgogliosi riguardo a chi stai frequentando, c’è allo stesso tempo una chiara connessione tra quanto sinceramente sei contento della tua relazione e quanto spesso la pubblichi.

In altre parole, se non otteniamo soddisfazione dalle parti coinvolte in primo piano nella nostra vita e che pensiamo siano responsabili della nostra contentezza emotiva, cerchiamo quella sensazione altrove.

Questo deriva da come pensiamo che le altre persone percepiscano la nostra situazione sentimentale.

Se possiamo convincerci che altre persone vedono la nostra relazione felice, ci sentiamo più contenti di loro, poiché stiamo inconsciamente spostando il nostro punto di vista.

Invidia o meno, l’idea diffusa resta quella che le coppie felici non postano sui social momenti intimi del loro rapporto così assiduamente.

Ma ecco perché le coppie davvero felici non condividono le loro foto su Facebook, su Instagram o su altri social network.

Quando sei felice della tua vita (o di una relazione), sei più concentrato nel viverla.

La realtà delle coppie felici che stanno vivendo è molto più appagante dei social.

Quando vivi una relazione appagante, ti capita meno di scattare foto o controllare i tuoi feed sui social media.

Non è che non lo fai mai, ma il punto è che la tua vita ti sta rendendo così felice e che quindi ti domandi perché vorresti essere distratto da questo.

È sempre meglio che la coppia mantenga le proprie questione intime.

La relazione delle coppie felici li convalida, quindi non hanno bisogno di cercare quel sentimento esternamente.

In altre parole, sembra che ci sia poco interesse a scrivere costantemente aggiornamenti sulla relazione.

La loro gioia è nello stare insieme, non nel postare lo stare insieme.

Le coppie felici non hanno nulla da dimostrare.

Non si usano l’un l’altro per dimostrare al mondo che sono felici e attraenti.

La ricerca mostra che le persone che usano meno i social media sono generalmente più felici nel complesso.

Le persone che passano una settimana senza Facebook riferiscono di essere significativamente più felici.

La depressione è legata all’uso eccessivo dei social media, a causa della teoria del confronto sociale.

Quindi non sorprende che si diffonda anche nelle nostre relazioni interpersonali.

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus