Me

L”uomo ragno’ di Parigi che ha portato in salvo un bambino ha ottenuto la cittadinanza

Il video mostra Mamoudzou Gassama, immigrato ventiduenne del Mali, che si arrampica sul palazzo per salvare un bambino. Il presidente francese Macron ha voluto incontrarlo

Immagine di copertina
Mamoudzou Gassama è diventato famoso dopo il gesto eroico che ha compiuto sabato 26 maggio a nord di Parigi

Mamoudzou Gassama è diventato famoso dopo il gesto eroico che ha compiuto sabato 26 maggio a nord di Parigi, quando per salvare un bambino rimasto appeso al balcone di un palazzo, ha deciso di arrampicarsi per portarlo in salvo scalando quattro piani.

L’impresa di Gassama è stata filmata e diffusa sui social diventando in poco tempo virale. Gassata ha ottenuto la cittadinanza francese ed è entrato a far parte dei vigili del fuoco.

Il video del salvataggio mostra Gassama che si arrampica con grande agilità in pochi secondi sull’edificio da un balcone all’altro.

Quando i vigili del fuoco sono arrivati sul posto, il bambino era già in salvo.

Rintracciato dai giornalisti ventiquattro ore dopo il salvataggio, Gassama ha dichiarato di aver agito senza riflettere.

Qui il video del gesto eroico di Mamoudzou Gassama , “uomo ragno” di Parigi 

“Ho avuto paura dopo aver salvato il bambino … quando siamo andati in soggiorno, ho iniziato a tremare, non riuscivo a stare in piedi e ho dovuto sedermi”, ha aggiunto.

Anne Hidalgo, sindaco di Parigi, lo ha elogiato su Twitter per il suo “atto di coraggio” e gli ha telefonato personalmente per “ringraziarlo calorosamente”.


“Mi ha spiegato che era arrivato dal Mali qualche mese fa sognando di costruire la sua vita qui”, ha detto il sindaco.

“Il suo atto eroico è un esempio per tutti i cittadini e la città di Parigi si impegnerà nel supportarlo per riuscire a stabilirsi in Francia “, ha aggiunto.

Soprannominato “uomo ragno” Mamoudzou Gassama è un immigrato del Mali di ventidue anni, il suo gesto ha colpito anche il presidente francese Emmanuel Macron che lo ha ricevuto all’Eliseo lunedì scorso.

È proprio delle ultime ore la notizia che Mamoudzou Gassama ha ottenuto la cittadinanza francese ed entrerà a far parte dei vigili del fuoco.

Secondo le prime indagini delle autorità i genitori del bambino non erano in casa in quel momento.

In seguito il padre è stato interrogato dalla polizia per cercare di capire come mai il bambino è stato lasciato incustodito, la madre invece non si trovava a Parigi in quel momento.

Campagna regione lazio