Me

Fattorino di Just Eat finisce sotto un tram: gamba amputata

Grave incidente nel cuore di Milano: la vittima è una ragazzo di 28 anni, secondo le prime informazioni ha effettuato un sorpasso azzardato

Immagine di copertina

Un ragazzo di 28 anni è rimasto vittima di un grave incidente stradale avvenuto nel pomeriggio di giovedì 17 maggio 2018, a Milano.

L’incidente è avvenuto in via Montegani, all’angolo con piazza Abbiategrasso.

Il giovane, un fattorino del servizio di spedizione pasti Just Eat, è stato travolto da un tram mentre era alla guida di uno scooter: i medici sono stati costretti ad amputargli una gamba dal ginocchio in giù.

Anche il manovratore del tram è rimasto ferito dopo essere stato colpito con un pugno da un passante.

Secondo le prime ricostruzioni, il fattorino ha effettuato una manovra azzardata.

Il giovane, in sella al suo ciclomotore, avrebbe tentato di sorpassare un tram senza accorgersi che in senso contrario ne stava arrivando un altro.

Accortosi del pericolo, il fattorino, che stava effettuando una consegna a domicilio, non è riuscito a invertire la propria marcia ed è rimasto schiacciato, scivolando con la gamba sotto uno dei due tram.

Per estrarre il corpo dalle rotaie sono dovuti intervenire i vigili del fuoco.

Il ragazzo è stato trasportato in gravi condizioni al Policlinico, dove i medici gli hanno amputato una gamba.

Sul posto anche la polizia locale per i rilievi del caso.

Dopo l’incidente il manovratore del tram, che era in stato di choc, è stato colpito da un pugno sferrato da un passante.