Me

Monte Rosa, 17enne cade in crepaccio e muore

A perdere la vita un giovane giapponese domiciliato in Svizzera: stava facendo un'escursione con il padre

Immagine di copertina

Un ragazzo di 17 anni, di nazionalità giapponese, è morto dopo essere caduto in un crepaccio sul versante svizzero del Monte Rosa.

Il giovane stava facendo un’escursione con il padre, quando è precipitato in una spaccatura profonda 12 metri sul versante nord del massiccio montuoso.

Il diciassettenne, domiciliato nel Canton Zurigo, era partito giorni fa da Zermatt in compagnia del padre per arrivare a capanna Monte Rosa, a 2.883 metri, in territorio elvetico.

La quota è stata raggiunta dopo aver attraversato il ghiacciaio di Gornergletscher.

Notizia in aggiornamento