Me

Allison Mack di Smallville è stata arrestata con l’accusa di traffico di schiave sessuali

L'attrice è stata arrestata per avere reclutato donne da destinare a condizioni di schiavitù sessuale per conto della setta Dominus obsequious sororium 

Immagine di copertina
L'attrice di Smallville Allison Mack è stata arrestata.

Allison Mack, l’attrice che interpretava Chloe Sullivan nella serie tv Smallville, è stata arrestata per traffico di schiave sessuali. 

L’attrice della serie tv è stata arrestata dopo le indagini sulla setta nota come Dominus obsequious sororium (dal latino “padrone della donna schiava”) con a capo Keith Raniere.

L’inchiesta è stata condotta dall’FBI e l’arresto dell’attrice è avvenuto a New York, negli Stati Uniti.

Richard Donoghue, il procuratore federale di New York, ha dichiarato che le donne venivano “sfruttate, sia sessualmente che per il loro lavoro, a vantaggio degli imputati”.

L’accusa a Mack è quella di aver reclutato donne da destinare a condizioni di schiavitù sessuale.

Allison Mack ha tentato di reclutare anche Emma Watson

Tra le vittime che Allison Mack ha tentato di reclutare c’è anche l’attrice Emma Watson, diventa famosa per l’interpretazione in “Harry Potter”.

Nei tweet scritti all’attrice nel 2016 e riportati alla luce da Business Insider, Mack ha contattato Watson, cercando di coinvolgerla in un “incredibile movimento femminile”.

Um mese dopo, nel febbraio del 2016, Mack ha twittato di nuovo alla Watson, scrivendole di un “movimento delle donne di cui mi piacerebbe parlarti. […] Penso che potremmo lavorare insieme. Fammi sapere […] “.

La setta e le donne marchiate a fuoco

La setta fa capo a Keith Raniere, una sorta di autoproclamato santone, arrestato in Messico per aver trasformato le sue adepte in schiave sessuali, costrette anche a lavori forzati.

Le donne, dopo essere entrate nella setta, venivano persino marchiate con il fuoco.

Nella vicenda è coinvolta anche l’attrice canadese Nicki Clyne, nota per aver interpretato il ruolo di Cally Henderson nella serie tv Battlestar Galactica. Sia lei sia Mack compaiono nel video dell’arresto di Raniere.

Anche Kristin Kreuk, che in Smallville era Lana Lang, ha fatto parte della setta. Sembra sia stata lei a far entrare Allison Mack nel 2005.

Nel 2012, però, Kreuk ha abbandonato l’organizzazione, quando sono emerse le prime notizie secondo cui Raniere aveva fatto sesso con ragazze minorenni.

Campagna regione lazio

Cosa dicono le accuse

Secondo le accuse, all’interno della setta le donne erano costrette a obbedire a qualsiasi desiderio del leader, comprese prestazioni sessuali e umiliazioni in pubblico.

Venivano sottoposte a un vero e proprio lavaggio del cervello ed erano obbligate a mantenere segreto tutto ciò che avveniva all’interno del gruppo.

Inoltre, dovevano tutte seguire una dieta molto rigida con punizioni che potevano consistere nell’essere rinchiuse in una gabbia.

Allison Mack, 35 anni, oltre a Smallville ha recitato in diverse altre serie e qualche film. La sua ultima parte risale al 2014 per la serie tv American Odyssey.

Le donne venivano marchiate con il fuoco nella zona pelvica con un simbolo che riportava le iniziali del santone Keith Raniere.

Il momento dell’arresto del santone Keith Raniere, in cui appare anche Allison Mack