Stiamo riprogettando interamente l'organizzazione dei contenuti del nostro sito per offrirti un servizio migliore. Scopri di più

Me

Stiamo riprogettando interamente l'organizzazione dei contenuti del nostro sito per offrirti un servizio migliore. Scopri di più

Cosa stiamo seguendo | 8 febbraio 2018

Immagine di copertina
Cosa stiamo seguendo nel mondo. Illustrazione di Paolo Natale

WASHINGTON (Stati Uniti) – Il Congresso degli Stati Uniti ha tempo fino a giovedì a mezzanotte per trovare un accordo sui finanziamenti federali ed evitare un nuovo “shutdown”. Mercoledì, la maggioranza repubblicana e i leader del Senato dell’opposizione democratica hanno annunciato un accordo sul bilancio a lungo termine.

TOKYO (Giappone) – Il vicepresidente americano Mike Pence parla alle truppe statunitensi in Giappone prima di partire per i Giochi olimpici invernali. 02:00

DACCA (Bangladesh) – Il leader dell’opposizione del Bangladesh Khaleda Zia affronta il verdetto nella sua causa per corruzione. Si teme che le autorità possano scatenare violenze in caso di condanna.

TAIPEI (Taiwan) – Edifici crollati: i soccorritori lavoravano sodo nella città di Hualien, a Taiwan, per trovare i sopravvissuti dopo un terremoto che ha provocato almeno sette morti e 260 feriti.

PYONGYANG (Corea del Nord) – Parata militare per celebrare il 70° anniversario della creazione dell’esercito nordcoreano, una dimostrazione di forza alla vigilia dell’apertura delle Olimpiadi invernali in Corea del Sud.

GANGNEUNG (Corea del Sud) – Artisti nordcoreani fanno la loro prima performance legata ai Giochi Olimpici della Corea del Sud.

AFRIN (Siria) – Offensiva dell’esercito turco e dei ribelli siriani contro l’enclave curda di Afrin nel nord della Siria.

DUMA (Siria) – Nuovi attacchi aerei bersagliano l’enclave ribelle del Ghouta orientale. I bombardamenti hanno causato più di 120 morti in tre giorni, uno dei bilanci più tragici in sette anni di guerra.

GERUSALEMME – Sentenza della Corte Suprema israeliana su un ricorso di un israeliano condannato all’ergastolo per aver sequestro e bruciato un giovane palestinese a Gerusalemme nel 2014. 07:00

WASHINGTON (Stati Uniti) – Visita a Washington del Consigliere di Stato cinese Yang Jiechi, una figura chiave della diplomazia cinese. Deve incontrare il segretario di stato Rex Tillerson.

CITTÀ DEL CAPO (Sudafrica) – Monitoraggio della crisi politica in Sudafrica, dove le pressioni stanno aumentando perché il presidente Jacob Zuma si dimetta.