Me

Un lungo e dolcissimo week end: a Riccione dal 20 al 22 ottobre torna CiocoPaese

Torna a Riccione il 20, 21 e 22 ottobre CiocoPaese 2017, l'evento più dolce dell'anno.

Immagine di copertina

Per tre intere giornate Corso Fratelli Cervi, via Diaz e piazza Unità d’Italia saranno un autentico tripudio di golosità, dedicato ad un tipo di gastronomia che punta a far conoscere tradizioni e cultura del cioccolato, realizzato da artigiani capaci che hanno fatto della lavorazione un’autentica arte.

La sagra giunta alla 12ma edizione potrà contare sulla presenza di numerosi maestri del cioccolato, sbarcati sulla riviera romagnola per regalare un’immensa dolcezza e delizia a quanti vorranno assaggiare le loro creazioni.

A Riccione tutto é pronto per il via all’evento, che potrà essere l’occasione per trascorrere qualche giorno di vacanza fra stile e mondanità, tipiche della Perla Verde dell’Adriatico.

Dagli inizi del ‘900 Riccione è infatti la meta prescelta da vip, personaggi di fama ed artisti.

Amata da italiani e stranieri la cittadina offre interessanti opportunità di soggiorno.

A partire dagli hotel a Riccione la proposta ospitalità è decisamente ampia e ricca di strutture dove ad avere la meglio sono la cura per i dettagli, la gioiosa e contagiosa cordialità dei romagnoli e l’interessante rapporto qualità-prezzo delle strutture, da quelle ricettive agli stabilimenti balneari.

In occasione di CiocoPaese a Riccione sono attesi centinaia di visitatori, che non disdegnano affatto  l’idea di conoscere un po’ più da vicino la città.

La Perla Verde dell’Adriatico saprà conquistare i turisti grazie alle tante proposte del territorio a partire dall’eleganza raffinata delle ville liberty, un patrimonio storico ed architettonico di pregio e rara bellezza, che permette al turista di fare un passo indietro nel tempo.

Se le condizioni atmosferiche lo permetteranno ad ottobre sarà ancora possibile apprezzare la spiaggia, il mare e gli attrezzatissimi stabilimenti balneari, dove la professionalità è di casa.

Oppure scegliere di immergersi nel verde delle colline che circondano la zona marina e conducono passo passo verso il pregevole entroterra della riviera romagnola, ricco di storia e tradizioni. Un’area collinare dove scoprire rocche e castelli, custodi silenziosi di un passato ricco di storia, e pregevoli ambiti naturali, dove andare alla scoperta di flora e fauna locali.

In città le ampie zone pedonali permettono di godere del territorio in tutta tranquillità, magari optando per una full immersion nell’isola dello shopping l’elegante viale Ceccarini, dove ci si può incontrare in uno dei tanti locali mondani oppure scegliere di fare acquisti in uno dei 1250 negozi, aperti dal mattino sino a notte inoltrata.

A deliziare la permanenza saranno anche gli istanti dedicati all’assaggio delle tante prelibatezze offerte da CiocoPaese.

L’appuntamento è ormai un punto fermo dell’autunno, e per tre giorni dispenserà autentica dolcezza, che i maestri del cioccolato offriranno a piene mani ai visitatori.

Al centro dell’evento è anche quest’anno il mercatino del cioccolato, un’ampia area dove si potranno scoprire i tanti prodotti a base di cioccolato.

Alle tante proposte a base di cioccolato faranno da contraltare i dolci da forno, una miriade di prodotti di pasticceria e molto altro ancora.

Decisamente ricco il carnet degli eventi in programma fra animazione, musica, laboratori, degustazioni ed uno spazio ritagliato a misura di bimbo.

Il profumo del cioccolato accompagnerà i visitatori praticamente ovunque ed in ogni momento della giornata e sarà l’occasione per una colazione, un aperitivo ed un’apericena a tema.

Merita una menzione a se l’area dedicata alla cosmesi a base di cioccolato.

Il cioccolato è infatti anche l’ingrediente principe di tutta una serie di prodotti per il viso, per il corpo e per i capelli.

Campagna regione lazio

Dal profumo inebriante questi prodotti hanno raccolto attorno a se grande interesse, a sedurre é principalmente il profumo del cioccolato e la forte tentazione di assaggiare quello che, non a torto, viene considerato il cibo degli dei.