Me

Il cielo visto dalle artiste di tutto il mondo nello stesso istante

Da Tel Aviv a Brooklyn, da Buenos Aires alla Georgia, lo stesso cielo può avere sfumature molto diverse. Un progetto raggruppa i dipinti di 88 donne

Immagine di copertina

Il 13 agosto, alle ore 12, 88 artiste di tutto il mondo hanno interrotto quello che stavano facendo e alzato lo sguardo al cielo per disegnare esattamente quello che vedevano.

Le località dei singolari dipinti sono tra le più variegate: da Tel Aviv a Brooklyn, da Buenos Aires fino alla Georgia rurale.

Alcune hanno visto diverse tonalità di azzurro. Altre hanno visto un cielo nero, rosa o grigio. Altre ancora hanno visto stelle, nuvole, nebbia o pioggia.

Il progetto è nato per volontà di Wendy MacNaughton e Julia Rothman, co-fondatrici di Women Who Draw.

Qui sotto alcuni dei dipinti che sono stati inseriti nel progetto, con i nomi delle relative autrici e le località in cui si trovavano.

Leah Goren, Rockaway Beach, New York, Stati Uniti

Lisa Brown, Cape Cod, Massachusetts, Stati Uniti

Sarah Williamson, Brooklyn, Stati Uniti

Vikki Chu, Brooklyn, Stati Uniti

Meera Lee Patel, Deerfield, Illinois, Stati Uniti

Renata Galindo, Mexico City, Messico

Diana Toledano, San Francisco, Stati Uniti

Esther Pearl Watson, Joshua Tree National Park, California, Stati Uniti

Maggie Li, Londra, Regno Unito

Basia Grzybowska, Ustka, Polonia

Campagna regione lazio

Shamanthi Rajasingham, Mount Lavinia, Sri Lanka

Shruti Anand, Nainital, India

Sonia Basch, Buenos Aires, Argentina

Elsa Jenna, Montreal, Canada

Qui la collezione completa.