Me

Un giovane sudanese ha tentato di far sbandare un bus in Sicilia

L’uomo viaggiava su un pullman della ditta Salemi, partito da Trapani e diretto a Palermo e all’altezza della galleria di Segesta, si è alzato e ha tentato di far sbandare il mezzo, aggredendo l’autista e afferrando il volante. Due carabinieri non in servizio sono subito intervenuti fermandolo. Il giovane è stato fatto scendere a Castellammare del Golfo, dove sono intervenuti i poliziotti della Stradale e quelli della Digos.

Il movente dell’uomo non è ancora chiaro, sul caso sta indagando la Direzione distrettuale antimafia di Palermo che si occupa anche delle indagini sul terrorismo.

“Allo stato non ci sono motivi per sospettare che sia un atto di natura terroristica. Al momento la vicenda appare riconducibile a motivi personali”, ha dichiarato il procuratore di Palermo Francesco Lo Voi.