Me
Come ritrovare gli oggetti che perdi ogni giorno, grazie a Filo
Condividi su:

Come ritrovare gli oggetti che perdi ogni giorno, grazie a Filo

Filo è un piccolo dispositivo Bluetooth Made in Italy. Basta agganciarlo alle chiavi e farlo suonare dall’App, per ritrovarle velocemente!

13 Giu. 2017

Quanto tempo perdiamo ogni giorno cercando le chiavi di casa o altri oggetti importanti, come il nostro smartphone? Forse non ce ne siamo mai accorti, ma in media ognuno di noi impiega 10 minuti al giorno, ovvero 153 giorni della propria vita, in questa ricerca affannosa.

Il team di Filo è nato per trovare una soluzione smart a questo problema.

Filo è un piccolo tracker che utilizza la tecnologia Bluetooth: abbinarlo allo smartphone tramite l’app è una questione di pochi secondi.

E’ possibile inserire Filo nel portafogli, attaccarlo alla borsa o a qualsiasi altro oggetto da ritrovare velocemente. Dall’app è possibile verificare se ciò che sto cercando è all’interno del raggio Bluetooth e farlo suonare per ritrovarlo velocemente. Cosa succede se non trovo lo smartphone? Basta premere il pulsante di Filo per farlo suonare, ed è possibile scegliere se far squillare il telefono anche se è in modalità silenziosa.

Filo è proposto al prezzo di €29,90 ed è disponibile in 9 colori ed è acquistabile sul sito di Filo.

L’app “Filo” è gratuita disponibile per iOS (Filo si abbina a tutti gli iPhone dal 4s) e Android (Filo si abbina a tutti gli smartphone elencati qui) ed è progettata internamente, per consentire aggiornamenti frequenti. 

Filo è un prodotto 100% Made in Italy ed ha una batteria intercambiabile che dura da 4 a 10 mesi, a seconda dell’utilizzo.

I fondatori di questa startup innovativa si sono conosciuti tre anni fa su un campo da rugby, ed hanno avviato il loro business grazie ad un finanziamento di LVenture Group e all’incubazione in Luiss Enlabs. 

Oggi i loro uffici si trovano nel verde, in una villa anni ’70 dell’EUR, parte di PI Campus.

Filo sarà sicuramente un omaggio apprezzato da tutti gli amici smemorati, ma è anche una soluzione innovativa per i regali aziendali. E’ infatti possibile stampare il logo sul retro del dispositivo e progettare una confezione personalizzata: un’idea smart per permettere a chi lo riceve di avere il vostro brand sempre a portata di mano. 

Diverse aziende come IBM, AirBnb, Cisco, Accenture e Citroen hanno già scelto Filo come corporate gift per i loro eventi o come omaggio natalizio.

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus