Me
Le 10 storie più belle della settimana su TPI
Condividi su:

Le 10 storie più belle della settimana su TPI

Ogni giorno raccontiamo cosa succede nel mondo. Qui gli articoli realizzati sul campo che non potete perdervi dal 15 al 20 maggio 2017

20 Mag. 2017

Ogni giorno i giornalisti e i collaboratori di TPI raccontano quello che succede nel mondo in modo semplice e chiaro. Se vi siete persi qualcuna delle nostre storie realizzate sul campo o delle questioni più calde di questa settimana, ve le proponiamo in un elenco che raccoglie il meglio dei contenuti prodotti dal nostro giornale negli ultimi sette giorni.

SÌ, MI SONO PENTITA DI ESSERE DIVENTATA MADRE E VI RACCONTO PERCHÉ

Cosa prova chi si rende conto di essersi pentita di aver avuto un figlio? TPI ha chiesto alla blogger Valentina Maran di raccontare la sua storia di mamma pentita

di Laura Melissari

PERCHÉ ALCUNE MADRI SI PENTONO DI AVERE AVUTO FIGLI

TPI ha intervistato una psicoterapeuta per far luce sul sentimento di pentimento che provano molte madri dopo aver avuto un figlio e che è ancora un tabù

di Laura Melissari

IL MIO VIAGGIO IN UNO DEI CONFINI PIÙ INSTABILI D’EUROPA    

Il fotoreportage di TPI dalle enclavi serbe circondate dal Kosovo nazionalista. Qui le famiglie di entrambi i paesi piangono vittime e carnefici

di Sandro Montefusco

“I CAPI DI STATO CHE VENGONO AD AMATRICE PAGHINO 1,5 MILIONI DI EURO”, PARLA IL SINDACO PIROZZI

A TPI il primo cittadino del paese terremotato parla provocatoriamente di sé come futuro candidato premier, scherzando su chi viene ad Amatrice per fare una passerella

di Stefano Rizzuti

È DAVVERO COSÌ SEMPLICE MANIPOLARE LA MENTE DI UN ADOLESCENTE?

TPI ha intervistato Giovanni Migliarese, psichiatra dell’ospedale Fatebenefratelli di Milano, per capire gli effetti della narrazione sul fenomeno Blue Whale in Italia

di Lara Tomasetta

VIAGGIO IN ANGOLA, TRA MISERIA E IL SOGNO DI DIVENTARE DUBAI

Il fotografo Matteo de Mayda ha visitato l’ex colonia portoghese in vista delle elezioni di agosto, quando José Eduardo dos Santos si dimetterà dopo 37 anni di potere

di Matteo de Mayda

IL FOTOGRAFO DI DAMASCO CHE AFFRONTA IL DRAMMA DELLA GUERRA COL SORRISO

Mohamad aveva uno studio fotografico nella capitale siriana. La sua storia nella seconda puntata della rubrica “Voci dalla strada” firmata da Carlo Brenner da Beirut

di Carlo Brenner

COME MI SONO RIDOTTA A PESARE 37 CHILI, DIVORATA DALL’ANORESSIA

Enrica Tinelli racconta a TPI il processo di autodistruzione, iniziato quando aveva 10 anni, che ha consumato il suo corpo fino a renderla inerme e completamente sola

di Lara Tomasetta

L’OPPOSIZIONE BRITANNICA HA UNA NUOVA STRATEGIA PER FERMARE I CONSERVATORI

Per le elezioni dell’8 giugno 2017 in alcune circoscrizioni gli schieramenti laburisti, liberaldemocratici e verdi vogliono usare il voto tattico contro i tories

di Maurizio Carta

LA CAMPAGNA ELETTORALE SENZA FINE IN AUSTRIA

Tra partiti tradizionali allo sbaraglio e crescita dell’estrema destra l’Austria si prepara per andare al voto anticipato il prossimo 15 ottobre

di Michelangelo Fano

E inoltre..

GUIDA A TUTTE LE ELEZIONI DEL MONDO NEL 2017

Ecco un elenco, in continuo aggiornamento, sulle consultazioni elettorali che si sono svolte e che si dovranno ancora tenere nel corso dell’anno

di Stefano Rizzuti

LA FARSA DI OBAMA SULLA GUERRA AL TERRORISMO

In Medio Oriente l’ex presidente Usa ha scommesso sul fatto che non tutto si possa risolvere e che il prezzo della ‘non azione’ sia inferiore a quello dell’azione

di Alessandro Albanese Ginammi

UN COLTELLO È UN COLTELLO, NON PUÒ ESSERE PORTATO IN GIRO. E NON È RAZZISMO, MA BANALE BUON SENSO

Singh Yantinder è stato condannato dalla Corte di Cassazione a pagare un ammenda di 2mila per aver circolato in strada armato di coltello. L’uomo contesta la sentenza

di Lara Tomasetta

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus