Me

I nipoti di Trump hanno cantato in mandarino per il premier cinese

La figlia più grande di Ivanka Trump, Arabella, di cinque anni, e suo fratello minore Joseph, tre anni, hanno cantato e recitato poesie e canzoni per Xi Jinping

Immagine di copertina

Come dimostra un video diffuso su Facebook da Ivanka Trump, secondogenita del presidente degli Stati Uniti, i suoi due figli hanno cantato e recitato per il presidente cinese Xi Jinping durante la sua visita ufficiale negli Stati Uniti.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

La figlia più grande di Ivanka Trump, Arabella, di cinque anni, studia infatti il mandarino, e con suo fratello minore Joseph (tre anni), ha cantato e recitato poesie e canzoni tradizionali cinesi di fronte a Xi Jinping e sua moglie durante il suo primo viaggio come ospite del resort Trump a Mar-a-Lago in Florida.

Ivanka ha condiviso un video della breve esibizione sui suoi account social, in cui presenta i suoi figli e dice “Volevamo farvi sentire a casa” ai due ospiti.

“Molto orgogliosa di Arabella e Joseph per la loro esibizione in onore della visita ufficiale del presidente Xi Jinping e di Madame Peng Liyuan negli Stati Uniti! 欢迎 (bevenuti)!” si può leggere nella didascalia del video.

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata