Me

Le autorità russe hanno arrestato alcuni sospetti complici dell’attentatore di San Pietroburgo

La polizia sta verificando i legami tra gli arrestati e il kamikaze che si è fatto esplodere il 3 aprile

Immagine di copertina

Le autorità russe hanno arrestato il 6 aprile una serie di persone sospettate di essere complici dell’uomo ritenuto responsabile dell’attentato alla metropolitana di San Pietroburgo. La notizia è stata riportata dall’agenzia di stampa Interfax.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Le autorità verificheranno i legami con l’attentatore suicida che ha causato la morte di 14 persone nella città russa il 3 aprile. L’agenzia ha anche riferito della presenza di indizi nelle abitazioni dei sospettati. 

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata