Me

Keith Haring in mostra a Milano

Le opere dell'artista-attivista newyorkese, molte delle quali inedite, saranno esposte a Palazzo Reale, a Milano, fino al 18 giugno 2017

Immagine di copertina

Il 21 febbraio 2017 a Palazzo Reale, Milano, sarà inaugurata la mostra del genio americano Keith Haring (1958-1990). Il celebre graffiti artist ha contribuito a instaurare, con le sue forme e i suoi colori, un clima culturale e sociale che ha segnato la storia dell’arte e della musica: la mitica New York degli anni Ottanta. 

Nella mostra, KEITH HARING. About art, curata da Gianni Mercurio e caratterizzata da un approccio storico-critico, le 110 opere di Haring sono esposte insieme a capolavori del mondo classico di Michelangelo e dell’espressionismo, vicino a tele di Chagall e Pollock, per apprezzare le influenze artistiche di Haring. 

L’artista è morto a soli 31 anni a causa dell’Aids e la sorella ha continuato a occuparsi del suo lavoro, gestendo le mostre in giro per il mondo e la sua Fondazione, come aveva voluto l’artista in vita. Alcune opere, simbolo della controcultura e del suo impegno sociale, sono inedite e non sono mai state esposte in Italia. I lavori saranno esposti al pubblico fino al 18 giugno 2017.