Me

Beepry la start up italiana che prende il VOLO, rigorosamente low cost!

La storia tutta italiana della start up che realizza i sogni dei viaggiatori, soddisfatti o rimborsati.

Immagine di copertina

Due giorni liberi dal lavoro, una settimana di pausa tra gli esami e le lezioni all’università, voglia di evadere, visitare nuove mete, spezzare la routine. I soliti problema: budget molto limitato, poco tempo per trovare il volo giusto

Quante volte capita di dover cercare un volo, perdendo ore a incrociare offerte di compagnie aeree e agenzie di viaggio online e di ritrovarsi sempre con un preventivo pari ad doppio della cifra iniziale. E’ un classico. 

Dati Nielsen infatti ci dicono che un utente in media visita circa 20 siti prima di prenotare un volo e il 47% di questi abbandona il processo d’acquisto, mentre ben il 70% degli intervistati considera un’attività stressante quella della ricerca di un volo. 

Proprio per questo è nata Beepry. Una startup tutta italiana, fondata solo nel 2015, ma che in questi 2 anni si è ritagliata una fetta importante nel mercato italiano e non solo dei motori di ricerca volo. Il perché è presto detto, questa web app riesce a trovare in modo semplice anche per gli internauti meno esperti, oltre alla migliore soluzione logistica anche il miglior prezzo. 

A sentire il CEO della società, Salvatore Ambrosino, ecco le 3 formule magiche di Beepry: 

1. Policy refund 

“Siamo talmente sicuri di offrire il prezzo più basso, che abbiamo inserito una clausola sul risparmio nelle condizioni d’uso del sito. Nel caso un nostro utente dovesse trovare un prezzo più basso su un altro sito, Beepry rimborserebbe la differenza del biglietto aereo trovato altrove”. 

2. The world is not enough


Attualmente Beepry non trova solo voli low cost, ma ha una copertura globale sia per quanto riguarda le tratte aeree in tutto il mondo, che il numero di siti del settore (compagnie aeree e OLTA) scansionati per ogni ricerca in un tempo davvero da record (oltre 1.200 a livello globale). 

3. Algorithm is king


Differenza importante inoltre con gli altri comparatori di ricerca volo, è data anche dalle tante funzioni che aiutano i viaggiatori, specie i meno esperti, a trovare la migliore soluzione per loro. Come per esempio la possibilità di fare ricerche su un’intera Nazione o su tutto il mondo, o anche d’aiuto per gli indecisi, cercare un volo su un intero mese o addirittura un intero anno, lasciando fare tutto il “lavoro sporco” al suo potente algoritmo, che consiglierà il momento migliore per partire o le migliori destinazioni da visitare dalla città di partenza.

Beepry è un’idea nata da viaggiatori per i viaggiatori, ce lo conferma lo stesso Ambrosino “Beepry è nata proprio per sopperire ad una mia esigenza di trovare il volo più conveniente e allo stesso tempo meno “stressante”. Ho vissuto in giro per l’Europa da quando avevo 20 anni e da buon “travel addicted” ero sempre alla ricerca delle offerte aeree migliori per saltare sul primo volo, indipendentemente spesso dalla meta per un puro “bisogno” di viaggiare. 

Sono sempre stato bravo a trovare questo tipo di offerte, ma tutto ciò mi richiedeva molto tempo e stress di viaggio enorme, dovendo spesso effettuare diversi scali pur di risparmiare sul budget finale. Così forte della mia esperienza e grazie all’incontro con i miei attuali Co-founder abbiamo deciso di creare un motore di ricerca voli che coniugasse una grande potenza di calcolo e funzioni avanzate, a un’esperienza utente estremamente semplice. Tutto ciò si è trasformato in Beepry”

E il futuro?

Nel 2016 oltre 2 milioni di Italiani si sono affidati a Beepry per cercare il loro volo, tanto che la startup Italiana pensa di lanciare per fine 2017 anche il suo servizio multimodale. Grazie al suo algoritmo innovativo, a breve si potrà cercare in un unico momento tutti i mezzi di trasporto finora disponibili: treni, bus, traghetti e mezzi della sharing economy, oltre ai già citati voli. 

La vision è chiara: diventare un comparatore di trasporti globale, riuscendo a unire le offerte migliori di ogni mezzo di trasporto in un’unica ricerca, restituendo sempre la soluzione di viaggio ottimale, sia che si voglia fare il giro del mondo che una gita fuori porta con la famiglia. 

I ragazzi di Beepry puntano in alto, e gli svariati premi internazionali che hanno ricevuto garantiscono per loro, non ultimo il Premio nazionale all’Innovazione 2016 consegnato alla startup dal Presidente della Repubblica Mattarella al Quirinale 

Campagna regione lazio

TPI – POST SPONSORIZZATO