Me

Crolla un edificio in provincia di Trapani, tre persone estratte vive dalle macerie

Tre operai sono stati trasportati in ospedale, non sarebbero in pericolo di vita. Erano impegnati nella ristrutturazione del Cinema Olimpia

Immagine di copertina

Un ex cinema in ristrutturazione a Campobello di Mazara, in provincia di Trapani, è parzialmente crollato intorno alle 8:30 di mercoledì 8 febbraio 2017 seppellendo sotto le macerie le tre persone che si trovavano all’interno.

Si tratta di tre operai che sono stati estratti e trasportati all’ospedale di Castelvetrano. Due di questi sono feriti.  Salvatore Mulé e Vincenzo Pasiniente, entrambi di Salaparuta, hanno riportato trauma cranico e fratture varie. Il terzo operaio non risulta essere ferito.

L’edificio è l’ex cinema Olimpia di viale Risorgimento. Gli operai dell’impresa S.V. Costruzioni di Messina stavano lavorando per rinforzare l’edificio con del cemento, ma parte della struttura è crollata.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i carabinieri.

**Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata.**