Me

Cosa è successo il 10 agosto nel mondo

Un riassunto semplice e chiaro di quello che è successo oggi nel mondo

Immagine di copertina

Brasile: il Senato ha deliberato di inrciminare l’ex presidente Dilma Rousseff con l’accusa di aver violato le leggi di bilancio, e partirà dunque nei suoi confronti un processo di impeachment dopo lo stallo che ha colpito la scena politica brasiliana da gennaio.

Iraq: dodici bambini nati prematuri sono rimasti uccisi in un incendio scoppiato nelle prime ore di mercoledì nel reparto maternità di un ospedale di Baghdad, probabilmente causato da un guasto elettrico secondo quanto hanno dichiarato le autorità irachene.

Turchia: Ankara accusa l’Unione europea di stare facendo
gravi errori, alimentati da un sentimento anti-turco e dall’ostilità nei
confronti del presidente Recep Tayyip Erdogan. Nel frattempo, l’alto
funzionario per i diritti delle Nazioni Unite chiede al paese di arginare una
“sete di vendetta” che ha portato all’arresto di 16mila persone dopo
il fallito colpo di stato.

Brasile: altri due ori sono stati
conquistati dal nuotatore Michael Phelps, portando a 21 le medaglie d’oro
totali del campione statunitense, un record assoluto.

Stati Uniti: un ufficiale militare turco con base negli Stati
Uniti per incarico della NATO sta cercando asilo nel paese dopo essere stato
richiamato dal governo turco sulla scia del fallito colpo di stato militare del
mese scorso.

Stati Uniti: la compagnia aerea statunitense Delta Air Lines
ha dichiarato che si aspetta di tornare al normale funzionamento dei propri
voli a partire da giovedì 11 agosto, dopo che un’interruzione di corrente ha colpito i
suoi sistemi informatici lunedì 8 agosto, causando la cancellazione di oltre
1.600 voli in due giorni.

Germania: la polizia tedesca ha fatto irruzione nelle case e
nei posti di lavoro di tre persone sospettate di cercare di reclutare
sostenitori per Stato islamico, con un’operazione che ha coinvolto più di 150
agenti in diverse città occidentali del paese.