Me
L’imperatore del Giappone Akihito vuole abdicare
Condividi su:

L’imperatore del Giappone Akihito vuole abdicare

Akihito, sul trono da 27 anni, abdicherà in favore del principe ereditario Naruhito

13 Lug. 2016

L’imperatore giapponese Akihito vuole abdicare. Lo ha rivelato l’emittente pubblica giapponese Nhk. Non era mai successo nella storia del Giappone moderno che un imperatore abdicasse.

Akihito è il 125esimo imperatore giapponese e ha 82 anni. Siede sul trono giapponese, il cosiddetto trono del Crisantemo, da 27 anni, durante i quali ha contributo a portare la monarchia più vicina al popolo. Da qualche tempo ha dei problemi di salute. 

Nato nel 1933, Akihito era l’erede al trono dell’imperatore Hirohito, in nome del quale il Giappone ha combattuto la seconda guerra mondiale. Abdicherà in favore del principe ereditario Naruhito, di 56 anni.

Akihito è il primo reale ad aver sposato una donna di origini non nobili, l’imperatrice consorte Michiko, figlia di un industriale.

Secondo la costituzione del dopoguerra, l’imperatore è “il simbolo dello stato e dell’unità del popolo”, con poco potere politico formale. Si tratta dell’unico imperatore ancora in carica al mondo. 

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus