Me

Cosa succede oggi nel mondo

Tutti i fatti da sapere per il 27 giugno 2016

Immagine di copertina

Spagna: il partito popolare con 137 seggi ha vinto le elezioni in Spagna, ma senza ottenere la maggioranza in parlamento. 85 seggi ai socialisti e 71 a Podemos. 

– Siria: 25 bambini sono morti durante alcuni raid nell’est del paese. Lo ha riferito l’Unicef. 

– Iraq: le forze governative hanno annunciato di aver riconquistato anche l’ultimo distretto di Falluja nelle mani del sedicente Stato islamico. La battaglia durata più di un mese volge alla conclusione.

– Armenia: durante la sua visita ufficiale in Armenia, papa Francesco ha dichiarato che la chiesa deve chiedere perdono alle persone gay discriminate. 

– Singapore: il motore e parte di un’ala di un volo della Singapore Airlines diretto a Milano si sono incendiati. Nessuno a bordo è rimasto ferito. 

– Stati Uniti: milioni di persone hanno sfilato al gay pride di New York, manifestando solidarietà alla comunità Lgbt, due settimane dopo la sparatoria nel locale gay di Orlando. 

– Madagascar: due persone sono morte e altri sono rimasti feriti in seguito a un’esplosione durante un concerto per celebrare il giorno dell’indipendenza nella capitale del Madagascar. 

– Stati Uniti: almeno 10 persone sono rimaste ferite durante una protesta nella città californiana di Sacramento. 

– Israele: i negoziati tra Turchia e Israele per la normalizzazione delle relazioni sono a buon punto. Lo ha fatto sapere un alto diplomatico israeliano. 

– Francia: si terranno oggi due partite degli ottavi di finale di Euro 2016. Italia-Spagna alle 18 e Inghilterra-Islanda alle 21.