Me

Tre persone sono morte nel crollo di un palazzo a Milano

Una fuga di gas ha innescato l’esplosione, gravemente ustionate due sorelline di 7 e 11 anni

Immagine di copertina

Tre persone sono morte domenica 12 giugno nel crollo di una palazzina in via Brioschi a Milano, causato da un’esplosione probabilmente innescata da una fuga di gas.

Altre tre sono rimaste gravemente ferite: due bambine di 7 e 11 anni, ricoverate al reparto grandi ustionati dell’ospedale Niguarda, e il padre.

Il crollo è avvenuto attorno alle 8.45 mentre molti abitanti dell’edificio erano ancora in casa. Dopo lo scoppio, le persone si sono riversate in strada ancora in pigiama.

Le strade limitrofe a Via Brioschi sono state chiuse al traffico per far intervenire i soccorsi.