Me

L’elettricista che ha conquistato 26 donne spacciandosi per Claudio Ranieri

Alan Ashcroft, 56enne di Glasgow, ha rivelato a un quotidiano britannico di come ha approfittato della sua somiglianza con il tecnico del Leicester

Immagine di copertina

Alan Ashcroft è un elettricista disoccupato di Glasgow, che ha rivelato al quotidiano sportivo britannico Sunday Sport di aver recentemente approfittato della sua forte somiglianza con l’allenatore italiano Claudio Ranieri.

Ranieri è infatti al momento uno degli uomini più noti del Regno Unito, avendo vinto da pochi giorni la Premier League con la squadra del Leicester City, che a inizio campionato i bookmakers valutavano 5mila a 1 nelle sue chance di vincere il campionato.

In particolare a Leicester, la città che ospita la squadra-rivelazione di quest’annata, l’amore per Ranieri ha raggiunto vette molto alte, se è vero che Ashcroft, 56 anni con un aspetto molto simile al tecnico italiano, ha avuto modo di fare sesso con 26 donne da quando è andato in visita, una settimana fa, nella città dei vincitori.

Secondo quanto ha dichiarato al Sunday Sport, gli è bastato fingere un po’ di accento italiano, senza nemmeno dover pubblicamente dichiarare di essere Claudio Ranieri, perché le donne della città sembrassero irresistibilmente attratte dalla sua persona.

Essendo vedovo oltre che disoccupato, lo scozzese ha pensato dunque di approfittare della coincidenza e a suo dire sono state 26 le donne ingannate dalla somiglianza.