Me

Cosa succede oggi nel mondo

Tutti i fatti da sapere per il 5 maggio 2016

Immagine di copertina

Siria: gli Stati Uniti e la Russia si sono accordati per un nuovo cessate il fuoco in Siria che comprenda anche la città di Aleppo, dove negli ultimi giorni si sono intensificati gli scontri tra i ribelli e le forze governative. 

– Canada: circa 88mila persone sono state evacuate dalle loro case a Fort McMurray, nello stato dell’Alberta, a causa di un gravissimo incendio che ha colpito la città, distruggendo interi quartieri. 

– Corea del Nord: migliaia di persone si preparano con parate e danze al congresso del partito dei lavoratori nordcoreano che inizierà domani. Erano 36 anni che non aveva luogo. 

– Iraq: un australiano, presunto capo reclutatore del sedicente Stato islamico, è stato ucciso in un raid statunitense in Iraq. 

– Gaza: violenti scontri si sono registrati al confine tra Israele e la striscia di Gaza, tra le forze israeliane e i militanti palestinesi. 

– Turchia: la Commissione europea ha chiesto agli stati membri Ue di garantire la liberalizzazione dei visti per i cittadini turchi come previsto dall’accordo sui migranti siglato tra Ankara e Bruxelles. 

– Regno Unito: si tengono oggi a Londra le elezioni per il sindaco della città. Il favorito è Sadiq Khan, il candidato laburista musulmano e di origini pakistane. 

– Brasile: le possibilità per la presidente Dilma Rousseff di rimanere in carica sono sempre più fragili. Mentre in senato si sta discutendo l’impeachment, un procuratore federale ha detto che lei potrebbe essere coinvolta in un’inchiesta per corruzione. 

– Regno Unito: si tengono oggi le elezioni per rinnovare il parlamento scozzese, gallese e dell’Irlanda del Nord. 

– Italia: il premier Matteo Renzi incontra la cancelliera tedesca Angela Merkel per discutere della crisi dei migranti.