Me

Uccisi 40 miliziani dell’Isis in Libia

Un attacco aereo statunitense ha colpito un campo di addestramento del sedicente Stato islamico

Immagine di copertina

Oltre 40 miliziani sono morti in un attacco aereo condotto dagli Stati Uniti contro un campo di addestramento del sedicente stato islamico nei pressi della città libica di Sabratha, nel quartiere di Qasr Talil.

La città si trova al confine con la Tunisia. La notizia è stata diffusa dal New York Times.

Tra gli obiettivi dell’attacco anche il tunisino Noureddine Chouchan, sospettato di essere la mente dei due attentati in Tunisia al museo Bardo e sulla spiaggia di Sousse. 

La mappa che mostra com’è divisa la Libia. Credit: Bcc