Me

Cose da sapere per la giornata di oggi

Senza giri di parole

Immagine di copertina

Cina: il presidente della Cina e quello di Taiwan si incontreranno per la prima volta dal 1949. Il vertice tra il leader cinese, Xi Jinping, e quello di Taiwan, Ma Ying-jeou, si terrà sabato 7 novembre a Singapore.

– Stati Uniti: in Ohio è stato bocciato il referendum che proponeva la legalizzazione della marijuana per uso personale e per scopi medici per le persone al di sopra dei 21 anni.

– Canada: il leader del partito liberale, Justin Trudeau, assume l’incarico di primo ministro dopo aver vinto le elezioni del 19 ottobre 2015. All’età di 43 anni è il secondo premier più giovane della storia canadese.

– Egitto: un satellite statunitense avrebbe registrato un onda di calore intorno all’Airbus 321 della compagnia Metrojet prima che precipitasse. Le cause dell’incidente aereo che ha portato, sabato 31 ottobre, alla morte di 224 persone nel nord della penisola del Sinai restano ancora da chiarire. 

– Siria: L’aviazione russa e quella statunitense hanno condotto nella giornata di martedì 3 novembre esercitazioni congiunte per evitare scontri durante i bombardamenti contro l’Isis nel paese e garantire la sicurezza dei piloti.

– Grecia: parte il programma di ricollocamento europeo dei rifugiati. Le prime 30 persone sono state trasferite da Atene al Lussemburgo.

– Iraq: è morto martedì tre novembre a Bagdad Ahmad Chalabi, ex esponente dell’opposizione irachena in esilio e uno dei maggiori sostenitori della guerra in Iraq del 2003. Tentò di farsi eleggere al parlamento iracheno nel 2005 dopo la cacciata di Saddam Hussein, ma perse le elezioni. Chalabi aveva 71 anni.

– Brasile: il presidente della federazione brasiliana del calcio è stato estradato dalla Svizzera agli Stati Uniti nell’ambito delle indagini sulla Fifa. L’accusa è di corruzione per aver accettato denaro da alcune società per i mondiali di calcio del 2014.

– Kazakistan: uno studio rivela che 150mila esemplari di antilope Saiga sono morti nel giro di poche settimane. La popolazione mondiale di questa rara specie di antilope si è così dimezzata. Le cause di queste morti improvvise sono ancora sconosciute.

– Giappone: un gruppo di scienziati dell’Università di Tokyo ha creato un tipo di vetro più resistente di alcuni metalli. La nuova tipologia di vetro potrà essere impiegata per gli schermi dei cellulari, per i finestrini delle automobili, o nella costruzione di edifici.